“Si continua con la last minute. Nelle ultime ore, diverse liste, appartenenti a diversi schieramenti politici, hanno continuato nelle operazioni di raccolta delle sottoscrizioni utili alla presentazione delle liste senza rispettare le procedure previste dalla normativa”. Così in una nota Liberi e Uguali sezione Castellammare di Stabia. “Se si comincia così, il prossimo passo sarà il voto di scambio al quale seguirà un nuovo scioglimento di Consiglio Comunale. Questi signori continuano a fare il male della città, senza aver capito niente dello stato in cui essa si trova. Chiediamo alle forze dell’ordine, al Prefetto ed al Ministero degli Interni di accertare le modalità con le quali si è proceduto”, si legge in conclusione.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..