Vittoria che vale doppio per la Juve Stabia che vola al quarto posto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vittoria fondamentale in chiave play off per la Juve Stabia. E’ una vittoria che vale doppio per gli uomini di Caserta che con i tre punti di oggi superano i pugliesi in classifica evolano al quarto posto.

Caserta e Ferrara optano per il 4-3-3, Paponi e Melara vanno in panchina; Scienza sceglie il 3-5-2. Dopo una prima mezz’ora di gara molto noiosa, caratterizzata da poche ed imprecise conclusioni da fuori da parte soprattutto del Monopoli, al 34’ arriva il goal del vantaggio stabiese. Viola fa partire un preciso traversone su cui si avventa Simeri che realizza di sinistro: 1-0. I biancoverdi pareggiano immediatamente prima dell’intervallo: cross di Longo dalla destra verso Salvemini che segna in scivolata. La Juve Stabia non risente del goal subìto ed al 7’ della ripresa passa di nuovo a condurre. Strefezza si smarca sulla sinistra in velocità e fa segnare a Canotto il più facile dei goal, a porta vuota. È 2-1 per le vespe. Ci prova anche Simeri con un pallonetto che finisce di poco alto; i tifosi presenti applaudono. I gialloblù difendono bene il risultato, il Monopoli non si rende mai pericoloso nel secondo tempo. La Juve Stabia vince 2-1 portandosi al quarto posto in classifica, superando proprio gli avversari di oggi.

 

    Ivano Cotticelli


    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, operaio morto: oggi sciopero degli edili. La figlia: “Questo sterminio deve finire”

    Napoli. La figlia di Antonio Russo l’operaio di 63...
    DALLA HOME

    Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

    Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

    Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

    Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE