La faida del Gargano continua: 25enne ucciso sotto casa a Vieste

SULLO STESSO ARGOMENTO

Continua la faida del Gargano. Un giovane di 25 anni, Antonio Fabbiano, di Vieste, é stato infatti ucciso ieri sera a tarda ora con alcuni colpi di arma da fuoco da persone non ancora identificate. L’agguato é avvenuto sotto la sua abitazione, in via Tripoli intorno alle 23. Fabbiano, che, secondo gli investigatori, era legato al clan di Marco Raduano, é stato ferito con alcuni colpi d’arma da fuoco all’addome mentre era sotto la sua abitazione a Vieste. Il giovane é stato trasportato presso la Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove è morto poche ore dopo. L’agguato – secondo gli investigatori – sarebbe avvenuto nell’ambito della sanguinosa faida del Gargano che da anni si sta consumando tra due clan il lotta per il controllo del traffico di droga. Sull’omicidio indagano i carabinieri del Comando provinciale di Foggia.







LEGGI ANCHE

Napoli, pusher a 14 anni sorpreso in strada al rione Berlingieri

Aveva 14 anni appena compiuti eppure si muoveva per le strade del Rione Berlingieri come un pusher esperto. Gli agenti del commissariato di Secondigliano lo...

Antonin Artaud: conferenza sul grande artista al Teatro del Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno

Il Teatro del Liceo Artistico Sabatini-Menna di Salerno ospiterà un incontro speciale incentrato sulla figura poliedrica di Antonin Artaud, previsto per il 29 febbraio...

Spalletti: “Voglio vincere l’Europeo”

In un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport', il ct della Nazionale Luciano Spalletti ha tracciato un primo bilancio della sua esperienza sulla panchina azzurra. "Ecco...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE