Tenta estorsione a sua madre,: la nonna lo fa arrestare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Maltrattamenti e minacce nei confronti della madre per ottenere somme di denaro sempre piu’ consistenti. A porre fine a quello che era diventato un incubo per una famiglia avellinese e’ stata la nonna del nipote 20enne che mentre si stava consumando l’ennesima violenza ha chiamato i carabinieri. Il giovane aveva strattonato e costretto la madre a salire in macchina con lui per andare a vendere da un compro oro un orologio di valore di proprieta’ del defunto padre e diversi gioielli per un valore di 2.500 euro. I militari hanno intercettato l’auto e dopo aver tranquillizzato la donna, hanno fermato e arrestato il figlio. Il giovane e’ stato trasferito nel carcere avellinese di Bellizzi con le accuse di tentata estorsione e sequestro di persona.






LEGGI ANCHE

Colpo ai narcos dei Monti lattari: sequestrati 33 chilogrammi di marijuana

Il sequestro nella strada dove il 19 febbraio scorso fu ucciso il boss Ciro Gargiulo

Napoli, due furti al distributore di carburante del Centro Direzionale vicino alla Procura

31 mila euro di danni. La denuncia dell’imprenditore 18enne: “Qui dopo le 8 di sera è terra di nessuno. Abbiamo perso tutto.”

Al Teatro Bolivar arriva ‘The Bank – American&West Coast Music’

Domani, sabato 24 febbraio, alle ore 21.00, al teatro Bolivar (Via Bartolomeo Caracciolo detto Carafa, 30), arriva “The Bank - American&West Coast Music. Saranno sul...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE