Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Pompei

Pompei. Il Parco archeologico celebra le sue meraviglie raccontando i nuovi scavi nella Regio V

Pubblicato

il



Il 22 marzo alle ore 11.30 l’area di cantiere, con le prime strutture emerse e i rinvenuti, saranno illustrati dal Direttore Generale, e dal Direttore Generale del , Mauro Cipolletta.
Il 23 marzo 1748, dieci anni dopo la scoperta di Ercolano, un ritrovamento fortuito di alcuni nella zona di Civita a , spostò l’interesse degli scavi Borbonici in quest’area. Inizialmente identificata con la città di Stabiae, solo nel 1763 ci si rese conto di essersi imbattuti nell’antica città di . Duecentosettanta anni dopo, l’anniversario di questo grande inizio che cambiò la storia dell’archeologia e concesse al mondo l’unicità del patrimonio pompeiano, viene celebrato attraverso il racconto dei nuovi scavi di recente avviati nella Regio V, in un’area di oltre 1000m2 (il cosiddetto “”) tra la casa delle Nozze d’Argento e la casa di Marco Lucrezio Frontone. Il più grande intervento di scavo nell’area non indagata della città antica, dal dopoguerra.

Continua a leggere

PUBBLICITA

Napoli e Provincia

Pompei: non si ferma all’alt, arrestato dopo un lungo inseguimento

Pubblicato

il

Pompei: non si ferma all'alt

: non si ferma all’alt, arrestato dopo un lungo inseguimento.

Stanotte gli agenti del Commissariato di , durante il servizio di controllo del territorio, hanno intimato l’alt in via Tre Ponti ad una persona a bordo di un’auto che, alla loro vista, ha dapprima rallentato la marcia per poi accelerare improvvisamente e darsi alla fuga.

I poliziotti, con il supporto di una pattuglia dei Carabinieri di Torre Annunziata, dopo un lungo inseguimento in cui il conducente ha effettuato numerose manovre pericolose tra le auto in sosta, lo hanno raggiunto e bloccato in via Spinelli.

Giuseppe Guastafierro, 40enne di con precedenti di polizia,  al termine dell’inseguimento è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita, per mancata copertura assicurativa del veicolo e per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolava oltre l’orario consentito.

Continua a leggere

Le Notizie più lette

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?