Napoli-Roma 2-4, Jorginho: “Abbiamo sbagliato qualcosa”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Jorginho ha parlato cosi nel post partita ai microfoni di Premium Sport:“Condizionati dal risultato della Juve? Non credo, ho visto una squadra che è entrata in campo bene. Abbiamo iniziato benissimo, giocando il nostro calcio in verticale e tra le linee. Gli episodi ci hanno condizionato ed abbiamo perso tranquillità, mettendo fretta nelle giocate e sbagliando le scelte.

Cambia la situazione? Facciamo male a pensare cosi, dobbiamo essere più sereni di prima, se non siamo tranquilli facciamo casino. Dobbiamo continuare a lavorare come fatto fino ad ora, con convinzione.</emCosa non ha funzionato? Abbiamo sbagliato alcune scelte negli ultimi metri, non abbiamo attaccato tanto la profondità e non aggredito bene le seconde palle. Stasera purtroppo è arrivata la sconfitta e ci dispiace, ci ha fatto piacere vedere i tifosi che sono dalla nostra parte e ci hanno applaudito. Dobbiamo ringraziare e provare a regalare loro qualcosa di straordinario”.






LEGGI ANCHE

Rione don Guanella, ai domiliciari ma continuava a spacciare: arrestato

La Polizia di Stato ha arrestato un uomo di 33 anni nel Rione Don Guanella per detenzione illecita di droga. L'uomo era già sottoposto alla...

Pozzuoli, perseguita e minaccia di morte l’ex marito: arrestata 44enne

I carabinieri della stazione di Pozzuoli hanno arrestato una 44enne per atti persecutori ai danni dell'ex marito. L'uomo si è presentato in caserma denunciando le...

Salerno, al Teatro delle Arti Andrea Perroni in ‘La fine del mondo’

Sabato 24 febbraio in scena per Che Comico al teatro delle Arti, Andrea Perroni con il suo nuovo spettacolo 'La fine del mondo'. All’orizzonte altri...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE