En plein del M5S ai collegi uninominali della Camera a : 18 eletti su 18 totali. Micillo a Giugliano, Nappi a Nola, Di Maio a Pomigliano, Spadafora a Casoria, Sarli al Vomero, De Lorenzo a Ponticelli, Bruno a San Carlo, Fico a Fuorigrotta, Caso a Pozzuoli, Di Sarno a Portici, Gallo a Torre del Greco, Vitiello a Castellammare. Terminati gli scrutini delle 884 sezioni di NAPOLI città. Il primo partito risulta il Movimento con il 52.65%; il centrodestra secondo con il 22.25%; il centrosinistra al 17.23%; Liberi e Uguali al 3.25%.
E’ boom M5S a Napoli. I grillini hanno ottenuto alla Camera il 52,4% conquistando tutti i collegi uninominali e risultando primo partito in ogni quartiere, raggiungendo anche il 60% nelle periferie. Come a Barra con il 65,3%, Scampia (65,2%), Pianura (61%) e Secondigliano (60,3%). Secondo partito e’ Forza Italia, con il 16,4%; tracollo Pd fermo al 14,6%. I dem hanno retto solo nei quartieri “bene”: primo fra tutti Chiaia con 27,1%, Vomero (25,5%), a Posillipo (24,4%) e all’Arenella (21,5%).



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..