Colpa alla ‘ndrangheta: catturato il latitante Pesce

SULLO STESSO ARGOMENTO

La polizia di Reggio Calabria ha catturato all’alba di oggi, a Rosarno, nel cuore della Piana di Gioia Tauro, il latitante Antonino Pesce. Ad esito di indagini coordinate dalla Dda di Reggio Calabria, i poliziotti della squadra mobile assieme ai colleghi del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, hanno catturato il latitante Pesce Antonino classe 1992, appartenente all’omonima potente cosca della ‘ ndrangheta calabrese, ricercato da un anno per associazione mafiosa. Il latitante è stato localizzato dai poliziotti in un appartamento del centro abitato di Rosarno. Si era sottratto alla cattura nell’ambito dell’operazione Recherche della primavera dello scorso anno, con la quale furono arrestati dalla Polizia di Stato, su ordine della Dda di Reggio Calabria diversi esponenti della cosca Pesce. Pesce gestiva, con metodologia mafiosa, assieme ad altri esponenti di spicco della cosca Pesce, il trasporto su gomma di agrumi alla Piana di Gioia Tauro verso altre regioni d’Italia.






LEGGI ANCHE

Cava de’ Tirreni, perseguita ex compagna: divieto avvicinamento per 44enne

I carabinieri della tenenza di Cava de' Tirreni hanno eseguito un'ordinanza per il divieto di avvicinamento e l'applicazione del braccialetto elettronico nei confronti di...

Enrico Caruso: il podcast originale dedicato al famoso tenore

Il 25 febbraio è il 151° compleanno di Enrico Caruso. Per celebrare l'occasione, verrà pubblicato un podcast originale dedicato al famoso tenore. Il podcast racconta...

Sanremo, studente 15enne muore schiacciato da un camion: grave la sorella

Tragedia della strada stamane nel centro di Sanremo dove due studenti di 13 e 15 anni sono stati schiacciati da un camion. Il 15 enne,...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE