Camorra: clan Casalesi, cinque arresti dei carabinieri

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ha raccolto, secondo gli investigatori, l’eredita’ del fratello capoclan per creare una nuova frangia del clan dei Casalesi, copiandone la struttura tipicamente familiare e i modi violenti, con intimidazioni a colpi di ordigni esplosivi a quegli imprenditori che non volevano pagare il pizzo. Michele Bidognetti, 57enne fratello del capoclan Francesco detto “Cicciotto e Mezzanotte”, e’ stato per questo raggiunto dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli nell’ambito di un’indagine realizzata dai carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa e coordinata dalla Dda di Napoli. I reati contestati l’associazione per delinquere di stampo mafioso, l’estorsione e la detenzione e ricettazione di armi da guerra. Altre quattro ordinanze in carcere sono state invece notificate a Michele Bidognetti, ovvero a Massimo Perrone, Emanuele Gatto, Vittorio Guarnieri e Luigi Moschino, tutti gia’ detenuti. Il divieto di dimora in Campania e’ stato notificato a Alessandra Capoluongo, 49 anni; e Girolama Schiavone, di 41 anni.







LEGGI ANCHE

Ottavo appuntamento col Caffè Letterario ‘Riscontri d’Autore’ ad Avellino

La prossima edizione del Caffè Letterario "Riscontri d'Autore" è in arrivo domenica 25 febbraio presso Il Lupo Pub Bistrot di Avellino. Cinzia Coppola, Michele Mercogliano...

Lutto cittadino ad Acerra per l’operaio morto nell’area dello stabilimento Stellantis

Il sindaco di Acerra (Napoli), Tito d'Errico, ha annunciato l'intenzione di proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali di Domenico Fatigati, il 52enne...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE