Borrelli (Verdi): ‘Intervenire contro lancio di oggetti ai treni per evitare tragedie’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Piena solidarieta’ al Presidente e ai lavoratori Eav che mercoledi’ sera – ha dichiarato il capogruppo in consiglio regionale di Campania Libera- Psi-Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli – hanno subito l’ennesimo atto teppistico contro il treno – presso Sant’Anastasia, sulla circumvesuviana tratta Napoli Sarno – contro cui sono stati lanciati oggetti non meglio identificati. Sui vetri del finestrino sono evidenti i segni circolari. Si tratta dell’ennesimo fatto gravissimo. Non ci stancheremo mai di combattere contro questi criminali che non solo danneggiano beni pubblici ma mettono a rischio la vita del personale di bordo e dei passeggeri. Chiediamo alle forze dell’ordine interventi straordinari e di forte repressione per evitare che gli atti vandalici possano trasformarsi in tragedie”. (Ren) NNNN






LEGGI ANCHE

Pietramelara, urta scooter e causa lesioni al conducente: 57enne denunciato

Durante la serata del 19 febbraio, un 57enne di Pietramelara (Caserta) è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali stradali in seguito all'urto laterale...

Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

Avellino, scoperti telefoni e droga nella cella del boss

La polizia penitenziaria ha effettuato una perquisizione straordinaria nella cella di un boss della camorra all'interno del carcere di Avellino, dove sono stati scoperti...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE