Risveglio sotto la neve per . Sulla capitale e’ caduta nella notte una fitta, inusuale nevicata e la citta’ si e’ svegliata sotto una coltre di neve. La nevicata, preannunciata come effetto dell’ondata di gelo siberiano portato da , e’ cominciata alle 03:00 di notte, e’ proseguita per ore e in molte zone continua ancora. Le scuole oggi rimarranno chiuse, ma la metro funziona regolarmente. E’ imbiancato il centro della capitale, con i monumenti iconici trasformati in meravigliose sculture di neve, ma anche la zona a nord, sulla Cassia e Flaminia, insieme a Boccea e i quartieri a Sud, Eur, Laurentina, Portuense. Imbiancate anche la zona del Litorale, Ostia e Fregene. Gli istituti scolastici -di ogni ordine e grado, dall’asilo ai liceo- sono stati chiusi dall’amministrazione comunale che, per la fortissima probabilita’ di ghiaccio dovuta al calo delle temperature, ha voluto prevenire i rischi delle persone nel tragitto di andata e ritorno. L’amministrazione comunale ha anche potenziato il sistema di accoglienza per le persone senza fissa dimora. Il capo del Dipartimento della ha convocato il Comitato operativo nella sede del dipartimento stesso a . La riunione servira’ per fare il punto della situazione maltempo, anche alla luce della nevicata che sta interessando , e analizzare gli scenari meteo previsti per le prossime ore.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..