______________________________

Nel corso di un’ operazione finalizzata al contrasto della criminalità straniera, messa in atto nella zona centrale di questo capoluogo campano, gli agenti della Sezione Criminalità Extracomunitaria della Squadra Mobile, in via Palermo, hanno arrestato i seguenti cittadini nigeriani:

– ANAEKWE Anthonia Uchechi, di anni 59 poiché destinataria di mandato d’arresto europeo da parte del Belgio per tratta di esseri umani, istigazione sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, associazione per delinquere; titolare di carta di soggiorno a tempo indeterminato rilasciato dalla Questura di Napoli.

– GODWIN Mana,di anni 33, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente;

Gli agenti sono intervenuti in via Oronzio Costa dove sono stati effettuati diversi controlli a cittadini stranieri. Nel corso dell’operazione i poliziotti hanno rintracciato, nelle vicinanze di un esercizio commerciale gestito dal marito, la Anaekwe quale destinataria del provvedimento internazionale. Quindi poco dopo, presente nei paraggi, gli agenti hanno proceduto al controllo di un altro cittadino nigeriano, Godwin, il quale ha tentato la fuga ma dopo un breve tratto è stato bloccato e trovato in possesso, occultata negli indumenti intimi, di 50 grammi di marijuana. Entrambi sono stati arrestati e condotti rispettivamente presso la casa circondariale femminile di Pozzuoli e la casa circondariale di Poggioreale.


Di La Redazione



La baby gang di Chiaiano: ‘Siamo come i tumori’. Le frasi choc sui profili facebook

Notizia Precedente

Uccise il fratello per l’eredità: oggi Luca Materazzo rientra in Italia

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..