Frattamaggiore, malmena la ex per rapinarla: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Frattamaggiore. Pur di procurarsi del denaro per l’acquisto di alcoolici, non ha esitato a recarsi a casa della ex fidanzata e, dopo averla malmenata, l’ha rapinata della somma di 15 euro. L’intervento degli agenti della sezione Volanti del Commissariato di P.S. Frattamaggiore ha consentito di arrestare un cittadino ucraino di 32anni. La malcapitata, infatti, in lacrime e con il volto tumefatto, ha raccontato ai poliziotti dei soprusi subiti dall’uomo, perennemente alla ricerca di denaro. I poliziotti hanno rintracciato ed arrestato l’uomo, trovato in possesso della somma di denaro appena rapinata, che è stata restituita alla vittima. Da ulteriori indagini, gli agenti hanno accertato che l’uomo, da dieci anni, era irregolare sul territorio nazionale ed era conosciuto agli archivi elettronici di Polizia con vari alias. La vittima è stata medicata in ospedale per le ferite riportate. Il 32enne è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE