Vergogna a Castellammare: rissa in campo durante la partita di serie C

SULLO STESSO ARGOMENTO

Davanti ad una cornice di pubblico importante, con tantissime scuola calcio al seguito, al Menti è andato in scena uno spettacolo orribile. Al minuto 35 Luigi Canotto, esterno offensivo della Juve Stabia e Roberto Sabato, terzino del Catanzaro vengono alle mani scatenando una rissa furibonda. A prendere le difese del difensore calabrese è Marius Marin scagliando un pugno al volto del calciatore gialloblu. Scene che in un campo di calcio non dovrebbero mai vedersi, soprattutto se allo stadio sono presenti circa 1200 bambini delle scuole calcio. I calciatori hanno l’obbligo di essere esempi positivi per i baby calciatori, ma oggi a i protagonisti in campo sono stati da censura.

 Antonio Carlino


telegram

LIVE NEWS

Napoli, operaio morto: oggi sciopero degli edili. La figlia: “Questo sterminio deve finire”

Napoli. La figlia di Antonio Russo l’operaio di 63...
DALLA HOME

Crollo Maiorca, 4 morti e 30 feriti: al momento non risultano italiani coinvolti

Crollo Maiorca: la Farnesina è in contatto con il consolato generale di Barcellona e con il console onorario a Maiorca per verificare il coinvolgimento di cittadini italiani nel crollo di un ristorante a Palma di Maiorca, avvenuto ieri sera. Al momento, non risultano conferme di italiani tra le vittime...

Accoltella moglie e figli e rischia il linciaggio dopo l’arresto

Accoltella moglie e figli: protagonista un uomo di 35 anni. E' accaduto nella loro casa di Cianciana, in provincia di Agrigento. L'uomo ha accoltellato la moglie e i due figli, una bambina di 3 anni e un bambino di 7, la donna è riuscita a fuggire con il figlio più...

LA CRONACA

TI POTREBBE INTERESSARE