Polfer Napoli, nel “Rail Safe Day” svolti 507 controlli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Polfer Napoli, nel “Rail Safe Day” svolti 507 controlli. Nello scalo ferroviario di Napoli Centrale, terzo a livello nazionale per grandezza e presenza di viaggiatori, nell’ambito del servizio “Rail Safe Day” sono state identificate 164 persone, di cui 47 con precedenti penali, e sono stati controllati 70 bagagli. Lo rende noto un comunicato della Polfer. Nel corso del servizio è stato inoltre fermato e denunciato all’Autorità Giudiziaria un cittadino italiano di 21anni, resosi responsabile del reato di evasione dal regime degli arresti domiciliari. Il giovane, alla vista degli agenti della Polfer, ha mostrato segni di insofferenza, destando così la loro attenzione; è stato denunciato e sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari.

Secondo quanto riporta la nota della Polfer, diffusa in occasione della giornata dedicata ai servizi straordinari di controllo nelle stazioni ferroviarie “Rail Safe Day”, da un’attenta lettura dei dati statistici su base nazionale si è riscontrato, nell’anno 2017, un preoccupante incremento del tasso di mortalità in ambito ferroviario. Tali incidenti, in gran parte, sono derivati da impropri/anomali comportamenti quali: attraversamento dei binari, salita o discesa da convogli in movimento, indebita presenza sulla linea ferroviaria, presenza oltre la linea gialla di sicurezza, attraversamento di passaggi a livello chiusi o in movimento. Il Compartimento Polfer per la Campania – conclude la nota – in ossequio a quanto disposto dal Servizio Polizia Ferroviaria su scala nazionale, al fine di mantenere elevati i livelli di attenzione, nella giornata del 9 gennaio scorso, ha attuato mirati controlli tesi ad arginare tale fenomeno e allo stesso tempo a dare un forte segnale di presenza e attenzione da parte della Specialità, concentrandosi, prevalentemente, in quelle zone che sono state in passato, teatro di incidenti o che, oggettivamente per la loro collocazione, risultano essere più di altre interessate dalle criticità in questione. I dispositivi di servizio approntati, che hanno visto impiegati 86 operatori Polfer, hanno portato ad eseguire 507 controlli; a elevare 2 sanzioni; a fare 2 segnalazioni all’Autorità Amministrativa; a eseguire 3 sequestri amministrativi.



telegram

LIVE NEWS

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
DALLA HOME

Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE