Hysaj: ‘Rabbia per la Coppa ma ora ripartiamo’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Hysaj, difensore del Napoli ha così commentato oggi l’eliminazione del Napoli dalla Tim Cup:

“Siamo tutti arrabbiati per la sconfitta con l’Atalanta. Fa male, ma dall’altro lato ci dara’ la forza per andare avanti in campionato. Bisogna ripartire subito, gia’ contro l’Hellas. Dobbiamo essere aggressivi e fare il massimo per vincere. Vogliamo mantenere livelli alti, vincere le gare e cominciare bene l’anno”. Elseid Hysaj intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli ha parlato anche della “ramanzina” di Sarri dopo il ko con l’Atalanta: “Ci ha detto di giocare il nostro gioco, metterci la cattiveria giusta. Siamo giocatori intelligenti, capiamo subito dove abbiamo sbagliato per migliorare e aggiustare le cose”. Hysaj guarda anche alla lotta scudetto: “Restiamo calmi – dice – perche’ e’ lunghissima.

PUBBLICITA

Bisogna pensare partita dopo partita, cercare di vincerle tutte. E’ troppo presto per pensare allo scudetto e ad altre cose. Potrebbero inserirsi anche Roma ed Inter in questa lotta con noi e la Juventus, ci sono tante gare”, ha spiegato il terzino albanese Hysaj.”DObbiamo metterci piu’ cattiveria e piu’ intensita’: l’abbiamo capito tutti e lo faremo vedere in campo. Crediamo di piu’ nello Scudetto dopo essere diventati campioni d’inverno? Conta pochissimo questa cosa, bisogna essere primi a fine anno non a meta’ campionato.

Dobbiamo solo essere concentrati per vincere”. E a proposito della lotta tricolore, Hysaj non crede a una corsa a due con la Juve: “Il campionato e’ ancora lunghissimo, anche l’Inter e la Roma possono tornare in corsa e non dobbiamo pensare a quante giornate mancano: si possono fare tanti punti ma anche perderne molti”. “Da questo 2018 – prosegue Elseid Hysaj – mi aspetto di dare ancora il massimo con il Napoli e restare sempre in alto in classifica. Con la Sampdoria abbiamo fatto vedere che mentalmente stiamo crescendo. In tre anni c’è stato un grande processo di crescita grazie al lavoro ed al gruppo che si è creato. Si ragiona partita per partita, dove possiamo migliorare e crescere continuamente”. “Milik e Ghoulam sono importanti per questa squadra, potrebbero darci una grande mano facendo il loro lavoro, al quale ci hanno ben abituati. Spero solo che i tifosi capiscano che stiamo dando il massimo in ogni partita”, conclude Hysaj.


Torna alla Home

LEGGI ANCHE

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie