Detenuto tenta il suicidio nel carcere di Salerno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Detenuto tenta il suicidio nel carcere di Salerno ma viene sal­vato da un agente della polizia penitenziaria.

Il fatto si è verifi­cato mercoledì sera, poco dopo le 22, quando M. V., 28enne di Roccapiemonte, ristretto nel re­parto comune, è stato trovato con un lenzuolo  legato al collo e attaccato alla finestra del bagno prima di lasciarsi andare del vuoto. A dare l’allarme sono stati i compagni di cella, che hanno sentito il rumore dello sga­bello che il giovane detenuto aveva porta­ to con sé in bagno. Così è scat­tata la richiesta d’aiuto e sola­mente l’intervento tempestivo dell’agente penitenziario in ser­vizio è riuscito a salvargli la vi­ta.
Ancora da chiarire le motivazioni che han­no portato il 28enne, noto alle forze dell’ordine per rapina e minacce, a tentare di compiere il folle gesto. Un episodio, l’en­nesimo, all’interno della casa circondariale di Fuorni.
“Questo episo­dio dovrebbe far riflettere at­tentamente gli organi regionali e centrali, in merito a tutte le iniziative che il sindacato nel tempo ha posto in essere nei confronti dell’amministrazio­ne penitenziaria per garantire più sicurezza nelle carceri italiane” ha sottolineato il segretario pro­vinciale della Uil Pubblica amministrazione – Polizia Penitenziaria, Daniele Giacomaniello. “L’episodio di mercoledì se­ra è l’ennesima dimostrazione, che se non fosse stato per l’agente di sezione ora staremmo commentando  un ennesimo suicidio”.
Il carcere di Fuorni nelle ultime settimane è al centro di numerosi fatti di cronaca. Resta, infatti, ancora il mistero per duplice pestaggio nella notte della vigi­lia di Natale, di Dante e Vincen­zo Zullo, padre e figlio, origina­ ri di Cava de’ Tirreni, di recente rinviati a giudizio con l’accusa di estorsione ed entrambi “ospiti” del reparto di alta sicu­rezza.


Torna alla Home


Video con oltre 600milioni di visualizzazioni ‘rompe’ l’algoritmo di TikTok

L'imprevisto fenomeno virale di Leah Halton su TikTok Nell'odierna era digitale, la popolarità su piattaforme come TikTok è guidata da algoritmi complessi e spesso misteriosi. Recentemente, tuttavia, un fenomeno singolare ha fatto la sua comparsa, facendo oscillare le regole stabilite. Parliamo del video di Leah Halton, pubblicato il 6 febbraio,...

Arbitri Serie A: a Colombo il derby tra Milan e Inter, Manganiello dirige il Napoli

Il tanto atteso derby milanese tra Milan e Inter, che potrebbe decretare lo scudetto per i nerazzurri, sarà diretto da Andrea Colombo. Il posticipo della 33esima giornata, in programma lunedì alle 20.45 a San Siro, vedrà il fischietto della sezione di Como guidare la sfida tra le due squadre...

Auriemma: “Conte al Napoli? Ci sta pensando. Vuole Ciro Ferrara come secondo, lo ha già contattato…”

Durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio Crc, Raffaele Auriemma ha gettato luce su alcune dinamiche in corso nello spogliatoio del Napoli, sollevando interrogativi sul futuro della squadra e sulle mosse della dirigenza partenopea. Secondo Auriemma, il clima nello spogliatoio non è più quello cordiale di un...

Fondazione Banco Napoli: visita console Usa per portare il museo negli States

Napoli e Stati Uniti ancora più vicini. Domani alle 12 a Palazzo Ricca, sede della Fondazione Banco Napoli, è in programma la visita istituzionale della Console Generale USA a Napoli Tracy Roberts-Pounds, che potrà ammirare il capolavoro di Caravaggio in mostra “La presa di Cristo” e il museo dell’archivio...

Clamoroso a Barcellona: tifosi blaugrana prendono a sassate il bus della propria squadra scambiandolo per quello del PSG

Momenti di tensione ieri sera a Barcellona prima della semifinale di ritorno di Champions League tra i blaugrana e il Paris Saint-Germain. Un malinteso tra i tifosi della squadra catalana ha causato un episodio spiacevole: credendo di bersagliare il bus della squadra avversaria, hanno invece colpito con sassi, fumogeni...

IN PRIMO PIANO