Benevento, De Zerbi: ‘Cerchiamo i primi punti in trasferta’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Benevento, De Zerbi: ‘Cerchiamo i primi punti in trasferta’ L’attesa e’ finita. Il Benevento e’ pronto per tornare in campo e continuare a credere nell’impresa salvezza. I tifosi non hanno perso le speranze e hanno offerto l’ennesimo atto d’amore nei confronti della propria squadra. Domani, infatti, sulle gradinate del Dall’Ara di Bologna saranno quasi 3000 occupando l’intero settore ospiti dello stadio emiliano. Un gesto d’infinito amore nei confronti della strega da parte di un popolo che sogna ad occhi aperti e che ama profondamente la propria squadra. I ragazzi di De Zerbi non vogliono deludere i propri beniamini, ma sono consapevoli che di fronte troveranno una formazione ben organizzata e che ha voglia di tornare a fare risultato dopo un periodo altalenante. Il tecnico dei sanniti dovra’, come noto rinunciare al capitano Lucioni, ma si affida alla rabbia e alla voglia dei suoi uomini. “Giocheremo come se Fabio fosse in campo e cercheremo di conquistare i primi punti in trasferta”. Le parole di De Zerbi hanno spronato molto Viola e compagni che hanno sudato tantissimo nel ritiro leccese e sono pronti per giocare al massimo contro la banda di Donadoni. Tra i convocati del tecnico giallorosso figurano anche gli ultimi arrivati Billong, Sandro, Guilherme e Djuric. Se il primo scendera’ sicuramente dal primo minuto e’ molto probabile che i due brasiliani e l’ex Samp entreranno in corso d’opera. Quindi il 3-4-3 non cambiera’ di molto rispetto a quello viisto all’opera nell’ultima sfida con la Sampdoria. Probabile Formazione (3-4-3): Belec; Birllong, Costa, Djimsiti; Letizia, Viola, Memushai, Venuti; D’Alessandro, Coda, Brignola.

Torna l’entusiasmo attorno al Benevento di Roberto De Zerbi dopo la doppia vittoria contro Sampdoria e Chievo. Verso Bologna, per il match di domani, e’ esodo dal Sannio: esauriti i 2.500 tagliandi messi a disposizione della tifoseria giallorossa anche se si calcola che saranno almeno 2.700 i sanniti presenti allo stadio “Dall’Ara”. La squadra e’ partita ieri dal ritiro invernale del Salento alla volta di Zola Predosa per il ritiro pre-gara. Contro il Bologna De Zerbi avra’ a disposizione anche i nuovi acquisti: arrivati transfer dei brasiliani Sandro e Guilherme, regolarmente convocati, siederanno in panchina accanto all’altro neo-acquisto, il centrocampista serbo, ex Samp, Djuricic. Non convocato invece il ‘gigante maliano’ Diabate’ che e’ rimasto ad allenarsi a Benevento a causa di una condizione fisica ancora deficitaria. Tuttavia, dal primo minuto, dovrebbe partire la stessa squadra che ha battuto la Sampdoria quindici giorni fa.






LEGGI ANCHE

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE