Agenti penitenziari aggrediti in carcere durante le lezioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nella tarda mattinata odierna, durante lo svolgimento delle lezioni scolastiche presso le aule dell’Istituto, un detenuto straniero ed uno italiano sono venuti alle mani, all’interno del penitenziario Verziano di Brescia, scatenando un violento pestaggio. I poliziotti presenti (due donne ed un uomo), intervenuti immediatamente, hanno subito le ire dei due, riportando diverse lesioni. In particolare le donne, aggredite dal detenuto straniero, pare siano state spintonate con brutalità da quest’ultimo, senza alcun riserbo, richiedendo le cure del nosocomio cittadino. Fortunatamente altri colleghi sono prontamente sopraggiunti in aiuto dei tre, riuscendo a ristabilire l’ordine e la sicurezza.
Il SiNAPPe, , attraverso il suo coordinatore nazionale Antonio fellone, Nell’esprimere la propria solidarietà agli sfortunati poliziotti coinvolti e complimentandosi con loro e con tutti gli altri per la prontezza e la professionalità dimostrata ancora una volta, non può non sottolineare la grave situazione che emerge da questo fatto. Una carenza cronica di personale, specialmente nel ruolo femminile, ben nota che solo grazie alla palese competenza gestionale del Comandante di Reparto, non trascina il penitenziario bresciano nel baratro del tracollo. Il SiNAPPe senza dubbio si farà portavoce presso i Superiori Uffici di tali problematiche, chiedendo a gran voce la loro risoluzione.


Torna alla Home

Una tripletta di Lookman regala l’Europa League all’Atalanta

Grazie a un Lookman in forma strepitosa e autore di una tripletta d'autore l'Atalanta vince l'Europa League. I nerazzurri sconfiggono 3-0 il Bayern Leverkusen nella finale disputata all'Aviva Stadium di Dublino. A decidere l'incontro la tripletta di Lookman, a segno al 12' e al 26' del primo tempo e al...

Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto, spenta a soli 56 anni. Gaetano Di Vaio, produttore, attore, sceneggiatore e figura chiave del cinema napoletano degli ultimi vent'anni, si è spento dopo un grave incidente in scooter avvenuto la scorsa settimana. Nato a Piscinola, quartiere difficile di Napoli, Di...

CRONACA NAPOLI