CRONACA NAPOLI CRONACA NERA CRONACA CAMPANIA CRONACA GIUDIZIARIA
Ultime Notizie Oggi

Primo live al Cellar Theory per The Noiserz, la band electro rock di Sant’Anastasia

primo live al cellar theory per the noiserz



The Noiserz live al Cellar Theory (vico Acitillo 58, Vomero) di Napoli. Si tratta di una band electro-rock nata a Sant’Anastasia nel 2012. Nel 2015 la band vince il “Festival Nazionale Giovani Talenti” ricevendo il premio da Mara Maionchi, presiedente di giuria.
Nello stesso anno inizia il percorso di produzione artistica con l’etichetta “Casa Lavica Records”, con la quale hanno pubblicato il loro primo EP Escape. Il sound della band è caratterizzato da un cross-over di generi: rock, drum ‘n’bass, R&B, elettronica, dance. I testi, in lingua inglese, raccontano con consapevolezza della loro generazione e dopo l’esperienza a XF11 presentano dal vivo l’EP Escape. Dopo l’esperienza primaverile al Festival Napoli Comicon 2017, il gruppo  composto da Domenico Ardizio (voce e piano), Antonio Falanga (basso elettrico, synth e voce), Thomas Mollo (chitarra elettrica) e Vincenzo Ceriello (batteria, synth e loops) si esibirà live per la prima volta in un club partenopeo. Inizio del concerto previsto alle ore 23.00 con un ingresso di cinque euro.
Intanto il nuovo singolo “Inside” è in streaming e download su tutte le piattaforme digitali. Si tratta di un pezzo dal testo molto introspettivo, si parla di un bene non veritiero, non sincero.
Oltre a “inside”, parola chiave nel testo è “lonely mess”. “Ognuno di noi dà il suo meglio alle persone a noi vicine, tenta ogni strada per alleggerire la vita agli altri sperando di ricevere altrettanto ma tutto ciò non viene ricambiato anche se professano di volerti bene. Spesso ci sforziamo anche di credere al bene che ci giurano gli altri ma è difficile farlo dopo tante delusioni. Però per questo non si deve cadere in uno sconforto totale, è un invito a far riflettere tutti coloro che non sono sinceri nei loro rapporti e ad immedesimarsi nelle persone che poi scoprono di non essere importanti come credevano per una persona ma che vengono considerati solo per un tornaconto.” – spiegano i giovanissimi musicisti.


Google News

Camorra, Governale(Dia): ‘Le donne nei clan sono scese in campo, hanno lasciato il backstage’. IL VIDEO DELL’ARRESTO DELLE ZAGARIA

Notizia precedente

La carcerazione dorata del clan Zagaria, 135mila euro ai boss della cosca. ‘Se mi pento io voi andate a lavare le scale’. LE INTERCETTAZIONI

Notizia Successiva



CAMBIA IMPOSTAZIONI GDPR
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ogni mattina una mail con le ultime notizie della giornata. E’ GRATIS