Napoli, spaccio nella Movida dei Decumani: presi due migranti

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini extracomunitari accusati di detenzione e spaccio di stupefacente. Sono un cittadino del Gambia di 27 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, ed un nigeriano di 18, incensurato. I militari li hanno bloccati in largo San Giovanni Maggiore, subito dopo che i due avevano ceduto a un 16enne di Napoli un grammo di marijuana in una bustina di cellophane.
A seguito di una perquisizione sono stati scoperti e sequestrati altri 25 grammi dello stesso tipo di sostanza e 23 grammi di hashish: il tutto era in confezioni e stecchette pronte per lo spaccio al dettaglio e nascosto insieme alla somma ricavata dalla cessione al minorenne, i 20 euro provento dell’attivita’ illecita. Gli arrestati attendono il rito direttissimo.


Torna alla Home


Una sentenza storica della Corte di Cassazione ha condannato l'Ospedale Piemonte e Regina Margherita di Messina al risarcimento di oltre un milione di euro ai familiari di un paziente deceduto a causa di epatite C contratta dopo una trasfusione di sangue infetto. Il paziente, sottoposto a un intervento chirurgico di...
In una lettera aperta pubblicata sull'account Instagram della Curva Sud Milano, Luca Lucci, capo degli ultras rossoneri, ha espresso il desiderio di cambiamento alla guida tecnica del Milan. Lucci inizia la sua lettera ricordando i meriti dell'attuale allenatore, riconoscendogli il merito di aver vinto uno degli scudetti più significativi...
Un tentato femminicidio si è verificato ieri pomeriggio lungo la strada statale 126 a Carbonia nei confronti di una donna di 45 anni. Mentre era al telefono con le forze dell'ordine, l'uomo da lei precedentemente denunciato per stalking e minacce l'ha seguita per le strade della città e ha cercato...
La storia raccontata da una studentessa del Liceo Scientifico Filolao di Crotone parla della sua storia

IN PRIMO PIANO