Morto a Londa il celebre chef salernitano, Antonio Carluccio

SULLO STESSO ARGOMENTO

E’ morto all’eta’ di 80 anni il celebre chef italiano di Londra, Antonio Carluccio. A darne la notizia e’ stato il suo agente in un comunicato stampa in cui si afferma che il cuoco fondatore della catena di bar-ristoranti col suo nome e’ deceduto questa mattina. Non viene precisata la causa del decesso ma secondo il Sun online sarebbe morto dopo una caduta nella sua abitazione. Originario di Salerno, nella capitale britannica dal 1975, il corpulento chef dalla chioma argentata era molto famoso nel Regno grazie ad una serie di popolari trasmissioni gastronomiche alla tv e a numerosi best-seller di ricette. Mercante di vini ad Amburgo in gioventu’, Carluccio ha incominciato la sua irresistibile ascesa nel mondo culinario londinese nel 1981 quando ha preso in gestione un ristorante di Neal Street, nella zona di Covent Garden, e ne ha fatto un tempio della cucina ‘made in Italy’. Il successo a Neal Street e la grande notorieta’ gli hanno permesso di lanciare la grande catena di bar-ristoranti – i ‘Carluccio’s Caffe’ – a Londra e nel resto della Gran Bretagna. Aveva ricevuto il titolo di commendatore nel 1998 per i servizi resi all’Italia e nel 2007 la regina Elisabetta lo aveva premiato con una delle onorificenze piu’ importanti del Regno Unito, l’Ordine dell’impero britannico (Obe).


Torna alla Home


Fabbricava la ‘Molecola di Dio’, biochimico arrestato in Cile

Un giovane biochimico cileno è stato arrestato a Buin con l'accusa di aver fabbricato e venduto sui social network la dimetiltriptamina (DMT), una potente droga allucinogena conosciuta anche come "Molecola di Dio". L'operazione è stata condotta dalla Squadra Investigativa sulle Sostanze Chimiche Controllate (Brisuq) della Polizia Investigativa cilena. Secondo il...

Arzano, abbandono rifiuti: tre denunciati e numerosi sanzionati

Arzano. Continua il contrasto al "sacchetto selvaggio" da parte della polizia locale. Continua senza sosta sul territorio l'attività di contrasto dall'abbandono incontrollato dei rifiuti da parte degli agenti con l'individuazione di diversi trasgressori, soprattutto condomini insistenti nel centro storico che, a seguito delle accertate responsabilità si sono visti notificare sanzioni...

Sorrento, truffa si trasforma in rapina: arrestato 43enne

Un tentativo di truffa a danno di un'anziana donna di Sorrento si è trasformato in una rapina, con l'aggressore che ha anche aggredito la figlia della vittima prima di essere arrestato da carabinieri e polizia locale. Gaetano Conte, 43enne di Grumo Nevano già noto alle forze dell'ordine, si era presentato...

‘Mille Tulipani’, Van Gogh e Monet per la festa della Liberazione al Parco delle Chiocciole di Casalnuovo di Napoli

Giovedì 25 aprile al Parco delle Chiocciole di Via Paolo Borsellino a Casalnuovo di Napoli dalle ore 11.00 alle ore 14.00 (anche con animazione e gonfiabili per i più piccoli) Iniziativa realizzata con il contributo del Centro Studi Nappi APS, associazione di promozione sociale presieduta da Giovanni Nappi Casalnuovo di Napoli,...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE