Meteo Napoli e Campania: arriva l’anticiclone Minosse. Le temperature arriveranno fino a 35 gradi

E' arrivato l'anticiclone africano Minosse con la rimonta dell’alta...

Vico Equense. Lo chef Esposito cucinerà per i Rolling Stones

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gennaro Esposito, chef della Torre del Saracino di Vico Equense, cucinerà in occasione dell’ unica tappa dei Rolling Stones in Italia in programma a Lucca il prossimo 23 settembre. La particolarità dello chef Esposito, oltre alla grande bravura ai fornelli, è quella di cucinare alle star. Questa volta saranno i Rolling Stones ad assaggiare le pietanze cucinate dal napoletano, in occasione del concerto del 23 settembre a Lucca.
Quest’occasione è nata grazie a Mimmo D’Alessandro, l’organizzatore dell’evento musicale, il quale ha riposto piena fiducia nelle doti culinarie di Gennaro.
Lo chef, che è stato intervistato dal collega Gimmo Cuomo sul Corriere del Mezzogiorno in edicola oggi, ha paragonato ognuno dei membri della Rock Band ad un piatto: Mick Jagger, risotto al limone con pomodoro, un piatto ribelle che unisce due acidità, un piatto graffiante ed insolente ma anche dolce e suadente, un pò come la personalità di Jagger.
Per quanto riaguarda, invece, Keith Richards, Esposito lo paragona alla seppia, “un piatto difficile che spacca la platea”. Charlie Watts è una minestra di pasta con pesci di scoglio e crostacei, un piatto che piace anche ai bambini, afferto lo chef. Infine, a Ron Wood, dedica uno spaghetto con la colatura di alici, pesto di pistacchi e con salsa di fegato di calamaro, un piatto “psichedelico”.
Un sogno vero e proprio per Esposito, per gli amici “Gennarino”. Cucinare per delle leggende del genere non è da tutti. Ora il suo obiettivo è un altro: fa assaggiare i suoi piatti ad uno dei piu grandi registi della storia del cinema, Quentin Tarantino.

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE