Rolling Stones a Lucca: parlano gli organizzatori D’Alessandro e Galli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gli organizzatori del concerto dei Rolling Stones, Galli e D’Alessandro, in seguito alle segnalazioni raccolte dal Codacons da parte dei fans accorsi a Lucca, dichiarano in una nota: “A seguito del concerto che i Rolling Stones hanno tenuto ieri sera sotto le Mura di Lucca, vogliamo registrare come un successo i risultati ottenuti dalla macchina organizzativa sotto il profilo della sicurezza e dell’ordine pubblico. Da fonti delle Questura ci risulta che non sia stato registrato alcun fermo nella serata di ieri e che i mezzi di emergenza abbiano dovuto ricorrere a interventi di pronto soccorso solo in due casi, peraltro di lieve gravità. Considerata l’affluenza importante di pubblico e il fatto che l’evento si tenesse in una location mai testata prima si tratta di un risultato eccezionale per il quale ringraziamo le Forze dell’Ordine che ha messo sul campo un numero straordinario di forze e ha garantito con grande professionalità l’ordine pubblico. Anche sotto il piano delle viabilità i risultati ottenuti sono andati oltre le migliori previsioni. Il pubblico è defluito dall’area concerto in meno di due ore e anche il traffico veicolare non ha mai raggiunto livelli di criticità in fase di uscita dalla città. Gli spettatori che avevano scelto il treno sono riusciti a ripartire regolarmente dalla Stazione di Lucca tanto che non c’è stata necessità di utilizzare i tre convogli che erano stati previsti in supplemento ai 10 treni speciali già annunciati. Quella della sicurezza e’ stata, come sempre – prosegue la nota – la nostra priorità assoluta in fase di preparazione dell’evento e siamo felici di poter celebrare a distanza di ventiquatttr’ore questo risultato eccellente che è frutto di mesi di lavoro svolti in stretta collaborazione con Prefettura, Questura, Carabinieri, GdF, Comune di Lucca, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, 118 a cui siamo grati per l’impegno e la disponibilità che ci hanno rivolto. L’atteggiamento responsabile del pubblico che ha seguito con grande collaborazione tutte le indicazione su sicurezza e viabilità che avevamo abbondantemente comunicato nelle ultime settimane ha fatto il resto, dimostrando che anche in questi tempi difficili per l’Ordine Pubblico eventi di questo tipo possono essere svolti in sicurezza garantendo momenti di cultura e aggregazione sociali che sono indispensabili per ogni comunità”.






LEGGI ANCHE

Blitz dei Carabinieri a Villaricca: scoperta bisca clandestina

Nella notte, i Carabinieri della stazione di Villaricca hanno fatto irruzione in un locale di via della Repubblica, un ex bar, adibito a bisca...

Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

Blitz anticamorra a Castellammare e Torre Annunziata: sequestrate pistole e droga

Sequestrate armi e droga stamane, nel corso di blitz di Polizia di Stato, Carabinieri e  Guardia di Finanza, che hanno eseguito numerose perquisizioni a...

Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE