Poliambulatorio abusivo sequestrato ad Avellino

SULLO STESSO ARGOMENTO

Non aveva alcuna autorizzazione e neppure gli standard minimi strutturali e organizzativi rispettati: un poliambulatorio specialistico ad Avellino é stato sequestrato dai carabinieri del Nas di Salerno, che questa mattina hanno fatto irruzione nella struttura che fornisce assistenza medica. Al momento del blitz erano presenti anche diversi pazienti, ignari di trovarsi in un ambulatorio abusivo. I militari hanno sequestrato anche tutte le attrezzature mediche e i responsabili sono stati denunciati per numerose violazioni anche di carattere amministrativo.







LEGGI ANCHE

13 nuovi funzionari entrano in servizio al Comune di Caivano

13 nuovi assunti hanno preso servizio oggi presso il Comune di Caivano.Le nuove unità sono state selezionate dalla Commissione Interministeriale Ripam su richiesta della Commissione Straordinaria, insediatasi a Caivano poco dopo lo scioglimento del Consiglio comunale. I neoassunti, tutti laureati, sono stati accolti dai Commissari straordinari Filippo Dispenza, Simonetta Calcaterra e Maurizio Alicandro, insieme al coordinatore della task force Funzione Pubblica e Formez, Alfonso Migliore. Nel dare il benvenuto ai nuovi collaboratori, la Commissione Straordinaria ha...

Carmen Consoli a Pompei: un concerto unico che celebra la tradizione siciliana

Carmen Consoli si esibirà il 8 giugno all'Anfiteatro Romano nel Parco Archeologico di Pompei, in un evento che unisce musica e radici siciliane in una location intrisa di storia e fascino. Accompagnata dalla sua Orchestra Popolare Siciliana, composta da eccellenti musicisti come Gemino Calà, Valentina Ferraiuolo, Marco Siniscalco, Puccio Panettieri, Adriano Murania e Massimo Roccaforte, la cantantessa proporrà un repertorio che celebra l'eredità culturale italiana, con...

Salerno, aggredita in carcere la comandante della polizia penitenziaria

Tensione alle stelle questa mattina nella Casa Circondariale di Salerno dove un detenuto ha aggredito la comandante del reparto durante una perquisizione. A darne notizia è Tiziana Guacci, segretario regionale della Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria. Durante un controllo ordinario finalizzato al contrasto di sostanze stupefacenti e telefoni cellulari, è stato rinvenuto uno smartphone ben occultato sotto una mattonella di una cella. Al momento della contestazione del possesso del telefono, avvenuta in presenza del Comandante del...

Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE