Non ha retto al peso del dolore della perdita della sua adorata figlia e ha tentato il suicidio. E’ stata salvata in tempo dai medici dell’ospedal San Giuliano di Giugliano, la mamma di Alessandra Madonna la 25 enne di Melito morta oggi pomeriggio per le ferite riportare dopo essersi appesa all’auto del fidanzato ed essere stata trascinata per strada. La signora Olimpia  è fuggita poco dopo aver appreso la notizia della morte della figlia facendo perdere le sue tracce. I carabinieri allertati hanno avviato le ricerche immediatamente. Per diverse ore è stato impossibile rintracciarla. Le mamme delle amiche l’hanno chiamata più volte ma non sono mai riuscite a parlare con lei. Poi il ritrovamento da parte di due passanti. La donna aveva tentato di suicidarsi con il gas all’interno della sua vettura utilizzando e una bombola da cucina per togliersi la vita: una coppia l’ha notata, ha rotto il vetro e l’ha salvata. Ora è ricoverata al San Giuliano di Giugliano ed è sotto osservazione.

(nella foto Alessandra Madonna dal profilo facebook)

Mostra del Cinema di Venezia: Premio Pasinetti per ‘Ammore e Malavita’ e ‘Gatta Cenerentola’

Notizia Precedente

Napoli, il racconto choc dell’ex fidanzato di Alessandra Madonna morta trascinata dalla sua auto

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Cronaca