HomeCronaca GiudiziariaNapoli, archiviata l'inchiesta sulle 'fritture di pesce' di De Luca

Napoli, archiviata l’inchiesta sulle ‘fritture di pesce’ di De Luca

google news

Il gip del Tribunale di Napoli, Luisa Toscano ha archiviato l’inchiesta, avviata per l’ipotesi di istigazione al voto di scambio, nei confronti del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca dopo la pubblicazione sul sito de ”Il fatto quotidiano” dell’audio di una riunione – alla vigilia del referendum per la riforma costituzionale, con circa trecento tra sindaci e amministratori locali – durante la quale De Luca rivolse loro l’invito ad impegnarsi attivamente per il si’. L’archiviazione e’ stata disposta nelle scorse settimane ma solo oggi si e’ avuta conferma della decisione del giudice. Nel corso dell’incontro, svoltosi in un albergo napoletano, il governatore invito’ scherzosamente con linguaggio colorito gli amministratori a attivarsi offrendo anche ”fritture di pesce” e gite in barche. Il gip ha accolto la richiesta di archiviazione proposta al termine delle indagini dal pm Stefania Buda. De Luca, difeso dagli avvocati Andrea Castaldo e Paolo Carbone, aveva commentato l’avvio dell’inchiesta da parte della procura parlando di ”reato di battuta”. Il gip, condividendo le conclusioni del pm, ha ritenuto insussistente l’iniziale ipotesi di reato. Nella richiesta di archiviazione il pm Buda aveva sottolineato, tra l’altro, di aver svolto accertamenti su un provvedimento favorevole – nei giorni precedenti al referendum – da parte della Regione nei confronti dei disoccupati dei Bros ipotizzando una condotta di voto di scambio che pero’, come ha sottolineato il magistrato, non ha trovato alcun riscontro. Il pm, dopo aver messo l’accento sul tono ”goliardico e scherzoso” dell’invito, ha affermato che per la risonanza mediatica prodotta dalla pubblicazione dell’audio in ogni caso non sarebbe stato verosimile che qualcuno degli amministratori desse seguito all’invito. 

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Capodrise, furto di champagne per oltre 150mila euro

Capodrise, furto di champagne per oltre 150mila euro. Carcere per due cittadini albanesi. Il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha convalidato il...

Avellino, maxi truffa con false fatturazioni: arrestato imprenditore

Avellino, maxi truffa con false fatturazioni: arrestato imprenditore. Scoperta evasione da 6,5 milioni. Scoperta maxi truffa nel settore della commercializzazione di prodotti informatici e telefonici....

Ercolano, carabinieri intervenuti per un furto e trovano piante di cannabis sul balcone

Ercolano, carabinieri intervenuti per un furto e trovano piante di cannabis sul balcone. Trovati anche 12 grammi e mezzo di hashish. Il 112 è stato...

Napoli, rapina Rolex da 10mila euro a una turista: arrestato

Napoli, rapina Rolex da 10mila euro a una turista: arrestato un 31enne per reati di rapina e lesioni aggravate. Ieri mattina personale della Squadra Mobile...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita