Ischia, il vescovo: ‘Non speculare sui fitti a terremotati’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Rivolgo un appello a tutti coloro che, ischitani e non, sono proprietari di una casa sull’Isola di Ischia: se avete la possibilita’, datela in fitto senza pero’ speculare sul canone di locazione”. E’ l’appello che il vescovo di Ischia, monsignor Pietro Lagnese, rivolge ai proprietari di appartamenti alla luce dell’emergenza abitativa che tocca tante famiglie dopo il sisma. “Mi e’ giunta notizia che alcuni hanno esposto sulle loro abitazioni il cartello ‘non si fitta a residenti’; se cio’ dovesse corrispondere al vero, di certo non farebbe onore al popolo ischitano e al nostro essere cristiani. Potremmo essere noi queste persone che si trovano nella posizione di aver perso la casa”. “Invito a essere generosi e a esprimere in questa occasione, in maniera concreta, la solidarieta’ verso chi ha perso la propria casa e i tanti ricordi di una vita e che ora si trova senza un tetto sotto cui abitare”, conclude il vescovo. 


Torna alla Home


telegram

Oroscopo di oggi 18 maggio 2024

Oroscopo di oggi 18 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) Oggi l'iniziativa e l'ottimismo saranno i tuoi punti di forza. Cogli le opportunità che si presenteranno e non aver paura di prendere rischi calcolati. Toro (20 aprile - 20 maggio) La pazienza e la...

Napoli, nessun miracolo al Franchi. Con la Fiorentina finisce 2-2

Fiorentina e Napoli si dividono la posta in palio al Franchi e allontanano sempre di più gli azzurri da un posto in Europa la prossima stagione. I viola, guidati dal capitano Biraghi, mantengono infatti l'ottavo posto in classifica e per assicurarsi un posto nelle prossime competizioni europee dovranno ottenere almeno...

IN PRIMO PIANO