Il Consigliere Saiello, in quota M5S, continua la battaglia in difesa delle eccellenze campane

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Continua la nostra battaglia a difesa delle eccellenze enogastronomiche Campane”. E’ quanto afferma nella seduta tenutasi stamane di question time Gennaro Saiello, Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della commissione Attività Produttive che ha interrogato la giunta sulla questione legata all’uso improprio della denominazione “San Marzano” riscontrato nella produzione e commercializzazione di pomodori in Belgio. “Il pomodoro San Marzano è il DOP più taroccato al mondo – dice Saiello – come riporta il quotidiano americano ”The New York Times” il mercato è invaso da confezioni senza il bollino DOP e senza il logo ufficiale del consorzio di tutela. Non è la prima volta che denunciamo tutto questo – continua il consigliere – lo abbiamo fatto in tutte le sedi anche in Europa è stata fatta un’interrogazione dalla nostra Europarlamentare Isabella Adinolfi.” Una giunta troppo lenta quella di deluca che a distanza di 1 anno ci ha risposto che sono in cantiere misure per intensificare i controlli. Bisogna fare presto – continua Saiello -per contrastare un fenomeno che oltre a creare confusione sul mercato, sta creando grossi danni alle imprese della nostra regione. Al fine di tutelare e difendere l’economia legata alle eccellenze regionali saremo vigili e monitoreremo gli esiti dei controlli che grazie alla nostra costante azione finalmente stanno per essere attivati.”Il vero pomodoro San Marzano? E’ solo il nostro”.”Ribadiremo in qualsiasi sede la necessità di intervenire su questo aspetto – conclude Saiello – per tutelare con misure sempre più incisive la produzione delle eccellenze Campane come il pomodoro San Marzano riconosciute e apprezzate nel mondo”.






LEGGI ANCHE

Quali varietà di dalie vengono acquistate spesso in Italia?

Le Variètà di Dalie più Amate in Italia Le dalie, conosciute scientificamente come Dahlia, sono fiori popolari in Italia, apprezzati per la loro straordinaria bellezza...

Quasi 500 i detenuti minori e giovani adulti in Italia, mai così tanti dal 2012

Il numero complessivo di giovani detenuti nei 17 istituti penali per minorenni presenti nel Paese ammonta a 496, tra cui 13 donne (pari al...

Napoli, i LËV presentano dal vivo l’EP di debutto: martedi 20 febbraio

Esibizione live degli LËV a Napoli per presentare il loro EP di debutto Gli LËV stanno per rilasciare il loro EP di debutto intitolato...

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE