Grumo Nevano, interdetto per tre mesi il capo dell’Ufficio tecnico comunale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Stamani nell’ambito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, gli agenti del Corpo di Polizia della Città Metropolitana di Napoli hanno dato
esecuzione ad un’ordinanza di misura interdittiva per mesi tre emessa dal GIP Tribunale Napoli Nord nei confronti del responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Grumo Nevano. L’indagine si è sviluppata partendo dal sequestro, eseguito nel mese di marzo, di un opificio tessile in Grumo Nevano. Il manufatto, infatti, appariva privo di autorizzazioni e dei requisiti tecnici per i locali dove l’attività veniva svolta. Tra la relativa documentazione, risultava anche il certificato di agibilità che, però, veniva consegnato in copia alla PG procedente nei giorni successivi al sequestro. L’opificio in oggetto risultava, inoltre, gestito da una persona identificata come nipote del
responsabile dell’ufficio tecnico nonché consigliere comunale presso il Comune di Grumo Nevano. Secondo l’ipotesi accusatoria avvalorata dal GIP, è risultato che tale documento, prodotto dalla parte, pur proveniente dai preposti uffici comunali, era totalmente falso e costruito ad arte. Infatti, in esso venivano riportati, su un format effettivamente in uso all’ufficio e con l’apposizione del timbro originale, dati riferibili ad altre pratiche in essere presso l’ufficio tecnico comunale, ed avente, altresì, una firma apposta in calce al certificato disconosciuta dall’allora responsabile pro tempore. Sulla base della ricostruzione accusatoria, pienamente accolta dal GIP, il certificato di agibilità sarebbe stato consegnato dall’ufficio tecnico del Comune e poi alterato nei dati relativi all’opificio posto in sequestro.







LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 24 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato a raggiungere i tuoi obiettivi. È il momento ideale per mettere in pratica le tue idee e per concentrarti sulle tue passioni. Toro: potresti sentirti un po' confuso riguardo alle tue priorità e ai tuoi obiettivi. È importante prenderti del tempo per riflettere e per capire cosa è veramente importante per te. Gemelli: oggi potresti essere...

Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

Caivano, casa trasformata in piazza di spaccio: arrestate due donne

Valentina Cirico e Filomena Ambrosio, rispettivamente di 33 e 35 anni, avevano trasformato la casa in una vera e propria piazza di spaccio in cui ricevevano i clienti. I carabinieri stavano monitorando il continuo via vai di persone da quell'abitazione di Caivano e quando hanno capito che potevano trovare la droga sono intervenuti. Durante la perquisizione, infatti i Carabinieri hanno sequestrato 90 dosi di cocaina, 108 grammi della stessa sostanza da suddividere, 6 bustine di marijuana...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE