Cilento Experience: Un territorio da vivere. Eventi artistici per promuovere il territorio

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Cilento Experience: Un territorio da vivere”, il nome dell’evento che si svolgerà nei Comuni di Santa Marina, Comune capofila del progetto, Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine, finanziato dalla Regione Campania. Un fitto programma di eventi, che si pone come obiettivo quello di promuovere il territorio con espressioni artistiche di profilo internazionale, per attuare un indispensabile processo di “scambio” verso il mondo esterno. Lo scopo è quello di celebrare le valenze ambientali e gli aspetti culturali dei centri partecipanti, oltre a caratterizzare il prodotto turistico locale offrendo al visitatore la possibilità di conoscere varie sfaccettature della comunità che li ospita. L’impegno va dunque nella direzione di un turismo culturale consapevole e meno votato al consumo dei luoghi. Sette gli appuntamenti di Cilento Experience che si svolgeranno nei paesi interessati dal progetto. Gli eventi del Mutarte Festival si svolgeranno presso i suggestivi spazi all’aperto nei centri storici di Rofrano, Buonabitacolo e Piaggine, uno per paese, sfruttando le scenografie proprie di ogni borgo. Quattro quelli previsti nel Comune capofila di Santa Marina a partire dalla seconda metà del mese di ottobre fino a fine febbraio, con appuntamenti mensili nel Cineteatro Tempio del Popolo intitolato a Giovanni Di Benedetto. Gli eventi previsti all’interno della struttura saranno programmati in base al binomio musica e territorio, ospitando il meglio delle produzioni artistiche nazionali ed internazionali. La destagionalizzazione della programmazione mira a creare un momento di attenzione culturale in periodi di bassa stagione dove, grazie ad un efficace programmazione artistica, si punta ad aumenti rilevanti delle presenze turistiche. Il primo appuntamento in programma è per domenica 24 settembre 2017, Piazza Sandro Pertini a Buonabitacolo, con Sandro Joyeux, musicista italo-francese, la sua musica crea un ponte tra la canzone francese e i ritmi del mondo, unendo musica di viaggi, di danza e di condivisione. Domenica 8 ottobre 2017 l’appuntamento è nella suggestiva Chiesa Santa Maria dei Martiri a Rofrano con Peppe Servillo & Solis String Quartet, la perfetta sintesi tra canzone e musica d’autore proveniente dalla nostra Campania Felix. Sabato 28 ottobre 2017 ci spostiamo al Cineteatro Teatro Tempio del Popolo intitolato a Giovanni Di Benedetto a Policastro Bussentino, con il concerto di Maldestro, cantautore napoletano, secondo classificato tra le nuove proposte al Festival di Sanremo, vincitore del prestigioso premio della critica Mia Martini. Sabato 9 dicembre 2017 sempre al Cineteatro Teatro Tempio del Popolo, ci sarà Angelo Branduardi, che porterà in scena il suo spettacolo “Camminando Camminando”. Partner naturale in questa esperienza non poteva che essere Maurizio Fabrizio, compositore, arrangiatore polistrumentista, autore di grandi successi, scritti per gli interpreti storici della musica italiana, oltreché collaboratore ed amico di Angelo fin dagli anni 70. Mercoledì 27 dicembre 2017 l’appuntamento è a Piaggine, nella Piazza Vittorio Veneto, con la Compagnia Joculares, tra le massime espressioni internazionali di artisti di strada, arrivano dalla Sicilia, precisamente Catania e sono famosi in tutta Europa per il loro spettacolo col fuoco “Trìa”. Sabato 20 gennaio 2017 Eugenio Finardi ci accompagnerà per mano nel suo viaggio “Parole e Musica”, uno show che celebra la strepitosa carriera del musicista italiano, e di tutti i luoghi che per anni sono stati palcoscenici naturali dei suoi tour. Il concerto si terrà al Cineteatro Teatro Tempio del Popolo intitolato a Giovanni Di Benedetto a Policastro Bussentino. Ultimo appuntamento fissato per sabato 3 febbraio 2018, al Cineteatro Teatro Tempio del Popolo con Taskayali, considerato dagli addetti ai lavori il più promettente pianista europeo. Nato a Roma da madre italiana e padre turco, nella sua carriera da solista si è esibito in più di quindici paesi nel mondo.

 

 






LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE