Napoli, confessione choc della donna che ha ucciso la madre del salumiere tiktoker

Stefania Russolillo, accusata dell'omicidio della 72enne Rosa Gigante, madre...

La Regione Campania stanzia 100 milioni di euro per la mobilità in Costiera Amalfitana e Sorrentina

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ammontano a 100milioni di euro le risorse destinate alla mobilita’ sostenibile nelle Costiere Amalfitana e Sorrentina. Un protocollo d’intesa, siglato stamani tra Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, e i sindaci dei Comuni interessati, che servira’ per l’attivazione delle azioni di sistema necessarie per l’attuazione degli interventi di mobilita’ sostenibile nelle costiere amalfitana e sorrentina. Tra gli interventi previsti, la Funivia Minori-Torello Ravello, attraverso la progettazione e la realizzazione di collegamento sospeso a fune tra i centri abitati di Minori e Ravello, con parcheggio d’interscambio presso la stazione di valle. L’intervento prevede un investimento di 12,8 milioni e in Project Financing. Un altro intervento e’ la Funivia Agerola -Pogerola – Amalfi con progettazione e realizzazione collegamento funicolare tra Punta San Lazzaro (Agerola) e centro abitato di Amalfi, con parcheggio d’interscambio a monte e con fermata intermedia in localita’ Poggerola (Amalfi). In Project Financing, per un totale di 28,4 milioni. Prevista anche la variante tra Maiori e Minori alla SS163, con la realizzazione di una variante in galleria, di circa 400m, alla SS163 tra gli abitati di Minori e Maiori, con riqualifica della sede stradale dismessa, dell’Anas, per 8,9 milioni. E ancora: la Bretella stradale di Amalfi che prevede progettazione e realizzazione viabilita’ in galleria, di circa 900m, di collegamento tra la SS163 (localita’ Vallone cieco) e la parte interna del centro abitato di Amalfi, per 28,4milioni. Il collegamento con la Marina di Vico Equense con progettazione e realizzazione di una coppia di ascensori, con galleria di base, per il collegamento della stazione EAV di Vico Equense con la Marina di Vico, per un ammontare di 11,8 milioni; il collegamento con la Marina Piccola di Sorrento che contempla progettazione e realizzazione di una coppia di ascensori, con galleria di base, per il collegamento della stazione Eav di Sorrento con la Marina Piccola ed il porto di Sorrento, per 8milioni di euro; il collegamento pedonale meccanizzato nel Comune di Vietri sul Mare, con progetto di fattibilita’ del collegamento pedonale meccanizzato tra Piazza Matteotti e frazione Marina, per 300mila euro. Ancora altri interventi prevedono il collegamento pedonale meccanizzato nel Comune di Furore, a integrazione del progetto definitivo e redazione del progetto esecutivo dell’ascensore inclinato tra la localita’ Portella e la SS163 nel Comune di Furore, per 300mila euro; la Variante di Positano alla SS163 Progetto di fattibilita’ di una variante in galleria alla SS163 in localita’ Chiesa Nuova Comune di Positano, per 100mila euro. In programma il progetto di fattibilita’ di una variante in galleria alla SS163 in localita’ Vettica Maggiore; la Funivia Sorrento Massalubrense (S. Agata sui due Golfi), con il progetto di fattibilita’ di una funivia per il collegamento della localita’ S. Agata sui due Golfi con la stazione Eav di Sorrento, per 400mila euro; il collegamento con la Marina di Cassano di Piano di Sorrento, con il progetto di fattibilita’ di una coppia di ascensori per il collegamento della marina di Cassano nel Comune di Piano di Sorrento, con parcheggio d’interscambio su via delle Rose, per 300mila euro.

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE