Geolier annulla il concerto di stasera al Pizza Village

Annullato il concerto di Geolier in programma stasera sul...

Ristampa in Vinile di ‘Mozzarella Nigga’ di Maurizio Capone & BungtBangt

SULLO STESSO ARGOMENTO

La Canzonetta record annuncia l’uscita il 31 Maggio della ristampa in vinile 180 gr.

di “Mozzarella Nigga,” il lavoro di Maurizio Capone & BungtBangt pubblicato originariamente su CD nel 2016. La versione in vinile presenta una tracklist leggermente modificata rispetto all’edizione precedente, includendo la bonus track “‘O sang è Sang” e omettendo “Around the World”.

PUBBLICITA

Dettagli sui Brani

La tracklist del vinile è suddivisa in due lati. Il LATO A include i brani “Mozzarella Nigga (intro)”, “Si Te Ne Vaje”, “Miezu Pazz”, “Uè Giuà”, “Earth Keeper”, “Acqua”, “Urban Junk” e “Tu Come Lo Fai”. Il LATO B continua con “Saglie ‘na voce”, “Globe Unity”, “Napule Simme Nuje”, “Il Ballo del Porponpof”, “13 Case Fracassate”, “Mozzarella Nigga (outro)” e la bonus track “‘O Sang è Sang”.

Formazione della Band

Capone & BungtBangt sono composti da:
– Capone: voce, scopa elettrica, mazzimba, scatolophon, percussaglie
– Mr. Paradais: basso da ponte, scatolophon basso, percussaglie
– Horùs: percussaglie
– Maestro Zannella: buatteria

Il remix e il remastering del vinile sono stati curati da Carlo Gentiletti degli studi Elios di Castellammare di Stabia, esaltando e attualizzando il sound originale del CD.

Storia del Termine ‘Mozzarella Nigga’

“Mozzarella Nigga” trae il suo nome da un termine dispregiativo utilizzato dagli americani negli anni ’50 per indicare gli emigranti italiani. La parola unisce la “mozzarella” all’Africa, sintetizzando il concetto di afro-napoletanità, un tema centrale nella musica di Capone. Questo simbolismo è enfatizzato nella copertina del disco, che mostra Capone con una mozzarella/tao, ideata dai Fratelli Scuotto, a suggerire l’urgenza di armonizzare le differenze.

Originalità e Collaborazioni

La musica di Maurizio Capone è una fusione di suoni creativi ottenuti da strumenti riciclati, dimostrando una straordinaria abilità polistrumentale. Tra i quindici brani del disco, Capone non solo compone e canta, ma agisce anche come produttore e arrangiatore, creando un viaggio sonoro di portata internazionale. Il disco vede la partecipazione di ospiti illustri come Famoudou Don Moye dell’Art Ensemble of Chicago, James Senese e il Solis String Quartet, tra gli altri.

Impegno Sociale e Multiculturalità

Oltre alla sua attività musicale, Capone è notevolmente impegnato in iniziative sociali, con laboratori che sono diventati un punto di riferimento per le zone a rischio in Italia e all’estero. Questa esperienza si riflette anche nei testi multilingue del disco, che utilizzano italiano, napoletano e inglese per creare un linguaggio universale, superando le barriere territoriali.

Conclusione

“Mozzarella Nigga” racconta le similitudini e le contraddizioni del nostro tempo attraverso la lente di coloro che sono sempre stati considerati gli ultimi. Capone & BungtBangt riusciranno ancora una volta a trasformare in oro ciò che per molti è solo spazzatura, offrendo un messaggio potente e universale.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE