A Gragnano parte il progetto ‘Sulle Ali della Lettura’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si intitola “Sulle Ali della Lettura”, il progetto che intende promuovere la lettura come strumento di inclusione e valorizzare la biblioteca comunale di Gragnano come spazio di incontro e aggregazione per la comunità.

A partire dal Maggio della Cultura, dunque, la città famosa in tutto il mondo per la pasta attiverà nuove ed innovative modalità di coinvolgimento e partecipazione della cittadinanza, con particolare attenzione ai minori, soprattutto a quelli in condizione di povertà educativa e tradizionalmente esclusi dai processi culturali.

L’iniziativa, sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD e dal Centro per il libro e la lettura nell’ambito della terza edizione del Bando Biblioteche e Comunità, nasce dalla collaborazione tra il Comune di Gragnano e alcuni enti di Terzo settore che operano nel territorio gragnanese e nei paesi limitrofi, antenne dei bisogni sempre nuovi della comunità. In particolare, il sindaco Aniello D’Auria ha fortemente creduto nella possibilità di rendere la biblioteca comunale un luogo di condivisione e partecipazione, attivando azioni di co-progettazione con le associazioni del territorio che hanno portato alla stesura del progetto vincitore del bando.

    Il viaggio sulle ali della lettura, per l’appunto, inizierà mercoledì 8 maggio con le emozionanti escursioni guidate in trenino alla suggestiva Valle dei Mulini, accompagnate da letture e da laboratori esperienziali e creativi a cura di “Favoliamo” con l’intervento del “Centro di Cultura e Storia Amalfitana”. Seguiranno, poi, le storie della tradizione raccontate attraverso i libri dall’Associazione di Promozione Sociale “Casa Scarica”, sempre con la collaborazione del “Centro di Cultura e Storia Amalfitana”, che introdurranno i bambini nelle ricette e nei sapori della cultura locale. Infine, i laboratori creativi curati dai volontari dell’associazione “InnovAzioni Sociali”, che si terranno proprio presso la biblioteca comunale e che offriranno ai bambini l’opportunità di esprimere la propria creatività e di esplorare il mondo della lettura in maniera divertente e stimolante, con il coinvolgimento attivo delle famiglie.

    Il progetto, che avrà la durata di due anni, punta tutto sull’educazione e sulla pratica della lettura come strumento per stimolare un reale cambiamento sociale e culturale, sotto la spinta dell’azione rigeneratrice di una comunità che vede insieme istituzioni, Terzo settore e società civile e che lavora per valorizzare la biblioteca del territorio come uno spazio di incontro, aggregazione e appartenenza.

    “La lettura non solo arricchisce la mente, ma apre il cuore e stimola la creatività. È un viaggio senza fine verso la conoscenza e la comprensione. In un mondo sempre più frenetico, ritagliarsi del tempo per leggere è un atto di autentica rivoluzione personale. È un gesto di amore per se stessi e per il proprio sviluppo. Il progetto “Sulle Ali della Lettura” nasce proprio da questo intento condiviso di dare spazio alla lettura, coinvolgendo l’intera comunità attraverso un progetto inclusivo di grande rilevanza per il nostro territorio. In quest’ottica assume un ruolo fondamentale la nostra Biblioteca comunale, uno scrigno prezioso che continueremo a valorizzare attraverso progetti e iniziative che pongono la cultura al centro del percorso di sviluppo e crescita della nostra Città”, ha dichiarato il Sindaco di Gragnano, Aniello D’Auria.

    Il calendario di tutti gli appuntamenti e le modalità di partecipazione sono disponibili attraverso i canali istituzionali del Comune di Gragnano e sui siti web e profili social di tutti gli enti coinvolti.



    LIVE NEWS

    Don Patriciello: “De Luca non mi ha dato la mano, ma l’avrei ignorato”

    Alla domanda se il governatore della Campania lo abbia...
    DALLA HOME

    Tragedia in Valtellina: morti tre giovani finanzieri

    Tragedia in Valtellina: 3 giovani finanzieri del Sagf perdono la vita durante un'esercitazione in montagna. Un'esercitazione di addestramento si è trasformata in tragedia questa mattina in Valtellina, dove tre giovani militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) hanno perso la vita precipitando da una parete rocciosa. I tre alpini,...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE