LE INIZIATIVE

La finale di Coppa Italia inclusiva: servizio per i disabili visivi

SULLO STESSO ARGOMENTO

La finale di Coppa Italia Frecciarossa, che vedrà sfidarsi Atalanta e Juventus, si preannuncia non solo come un momento di grande spettacolo calcistico, ma anche come un’opportunità per promuovere l’inclusività e l’accessibilità nello sport. Grazie all’impegno della UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), sezione Roma, alcuni tifosi ciechi, ipovedenti e pluridisabili visivi avranno la possibilità di vivere l’emozione della partita direttamente allo stadio Olimpico di Roma.

PUBBLICITA

L’iniziativa si inserisce in un contesto più ampio di sensibilizzazione e abbattimento delle barriere tra le persone. La Lega Serie A ha deciso di sostenere questa causa, adottando il sistema integrato di audiodescrizione “Connect Me Too”. Questo servizio, sviluppato da CMT Translations, utilizza la rete 4G (o 5G) per fornire una descrizione dettagliata e coinvolgente dell’evento sportivo a chiunque ne abbia bisogno.

“Connect Me Too” permette agli ascoltatori di vivere l’esperienza della partita in modo completo, descrivendo non solo ciò che accade sul campo, ma anche nei dintorni, dalle tribune alle panchine, creando un coinvolgimento totale. Basta un semplice smartphone e delle cuffie per accedere a questo servizio, che rappresenta un importante passo avanti nella promozione dell’inclusività nello sport.

Tony D’Angelo, direttore commerciale di CMT Translations, commenta: “Ancora una volta il mondo del Calcio dimostra una spiccata sensibilità verso l’importante tematica della disabilità visiva. Concetti come partecipazione e inclusione si stanno affermando sempre più. Il coinvolgimento della Lega Serie A fa assolutamente bene al progetto”.

Il sistema di audiodescrizione inclusiva “Connect Me Too” ha già ricevuto l’approvazione e l’utilizzo da parte di diversi club di Serie A e B, oltre che dalla nazionale azzurra di calcio e da squadre di basket, confermando il suo impatto positivo e la sua efficacia nell’abbattere le barriere per le persone con disabilità visiva.


CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO
googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE