Casoria, i carabinieri arrestano tre ladri che usavano il “Topolino” per aprire le porte

SULLO STESSO ARGOMENTO

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli e della Compagnia di Poggioreale hanno arrestato questa mattina tre persone, di 36, 48 e 52 anni, con l’accusa di furto in abitazione.

L’operazione è scaturita da alcune segnalazioni che descrivevano un’auto sospetta in via Nazionale delle Puglie, a Casoria. I militari hanno osservato due persone uscire da un portone e salire a bordo di un’autovettura guidata da un terzo individuo. Fermati per un controllo, i Carabinieri hanno trovato addosso ai fermati diverse centinaia di euro in contanti, una fede nuziale e vari attrezzi da scasso.

Dalle immediate indagini è emerso che l’anello e il denaro erano stati appena rubati da un appartamento la cui porta era stata aperta con una chiave universale chiamata “Topolino”, in grado di scassinare qualsiasi cilindro europeo senza lasciare segni di effrazione.

    Su disposizione della Procura della Repubblica di Napoli Nord, i tre arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.

    Il “Topolino”: una tecnica pericolosa e subdola

    Il “Topolino” è una tecnica di scasso che sfrutta la flessibilità della chiave inserita nel cilindro europeo. Il ladro, utilizzando uno speciale strumento, riesce a creare una chiave funzionante senza danneggiare la serratura, aprendo la porta in pochi secondi.

    Questa tecnica rappresenta un pericolo concreto per la sicurezza delle abitazioni, in quanto permette ai ladri di entrare silenziosamente e senza lasciare tracce visibili.

    Come difendersi dal “Topolino”

    Per proteggersi da questa tecnica di scasso, è consigliabile installare serrature certificate di alta sicurezza, dotate di sistemi anti-bumping e anti-manipolatori. Inoltre, è importante non lasciare mai oggetti di valore incustoditi in casa e segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi presenza sospetta.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

    Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso...
    DALLA HOME

    Napoli, furto al pub Mamma Mia a Secondigliano: ladro ruba il barattolo delle mancece

    Napoli.Un insolito furto al Pub Mamma Mia in Corso Secondigliano: un uomo è entrato nel locale e si è impossessato del barattolo delle mance lasciato dai clienti per i camerieri. Il proprietario ha condiviso sui social media le immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno catturato il momento del furto....

    Spalletti, ecco i 30 azzurri convocati per il raduno: non c’è Politano

    Spalletti verso Euro 2024, inizia la nuova sfida: 30 Azzurri convocati. A 1055 giorni dal trionfo di Wembley, la Nazionale italiana si prepara ad un nuovo grande traguardo: Euro 2024. Venerdì 31 maggio, i 30 calciatori convocati da CT Luciano Spalletti si raduneranno al Centro Tecnico Federale di Coverciano per...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE