Mattarella a Piantedosi: “I manganelli sui ragazzi sono un fallimento”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ribadito che l’uso dei manganelli con i giovani rappresenta un fallimento.”

Questo è quanto emerso dalla telefonata che il presidente ha voluto fare al ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, in seguito agli eventi di ieri a Pisa.

“Il Presidente ha sottolineato al Ministro dell’Interno che l’autorevolezza delle Forze dell’Ordine non si misura dall’uso dei manganelli, bensì dalla capacità di garantire sicurezza mentre si tutelano le libertà di esprimere opinioni pubblicamente”, si legge in una nota diffusa dall’ufficio stampa del Quirinale.



    “Le parole di Mattarella hanno gia’ detto tutto quello che c’era da dire. Quello che colpisce invece è il silenzio del Governo e del ministro Piantedosi.

    Giorgia Meloni si esprima su quello che e’ accaduto ieri, con manganelli che hanno colpito duramente gli studenti e le studentesse, con studenti minori bloccati a terra e si esprima sulla gestione dell’ordine pubblico e su un clima di repressione, che abbiamo denunciato già la settimana scorsa in una interrogazione al ministro in aula, e che ha superato nettamente il limite.

    E mentre salivo qui ho letto una nota di Fratelli d’Italia: sono dichiarazioni gravi e inaccettabil. Sono irresponsabili. Denotano la totale assenza di senso istituzionale di chi oggi governa il Paese e che cerca ogni espediente per non assumersi le proprie responsabilità”. Lo dice la la segretaria del Pd Elly Schlein, a un convegno a Milano.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO