L’avvocato di De Laurentiis: “Nessuna frode al fisco e quindi nessun falso in bilancio”

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’inchiesta della Procura di Roma sull’acquisto di Victor Osimhen da parte del Napoli è stata chiusa, ma Aurelio De Laurentiis, presidente del club azzurro, resta indagato per falso in bilancio.

PUBBLICITA

L’avvocato di De Laurentiis, Fabio Fulgeri, ha affermato che l’inchiesta è stata chiusa senza che sia stata contestata l’ipotesi di reati tributari, che erano stati inizialmente ipotizzati.

“Tendenzialmente, il falso in bilancio nasce per frodare il fisco”, ha spiegato Fulgeri, “ma in questo caso ciò non è avvenuto”.

    L’inchiesta resta comunque aperta, e De Laurentiis potrà ora prendere visione degli atti per presentare la sua difesa.

    Il presidente del Napoli ha confermato che si presenterà in procura per spiegare l’operazione e difendersi dalle accuse.La Procura di Roma dovrà ora decidere se rinviare a giudizio De Laurentiis o archiviare definitivamente l’inchiesta.

    “Ricordo che quello di oggi non è un rinvio a giudizio, ma un avviso che le indagini sono state concluse e ora possiamo prendere visione degli atti per poi cominciare a spiegare la nostra difesa formale davanti al pm. Credo che nella prossima settimana, da giovedì in poi, potremo leggere gli atti e vedremo di spiegare le nostre ragioni”, ha spiegato l’avvocato Fulgeri.

    E poi ha concluso:  “Vediamo cosa ci contestano perché non c’è necessità di individuare il dolo da profitto, ci si chiede quale sarebbe il vantaggio del Napoli visto che la Procura federale ha già escluso questi vantaggi, vedremo”.

    E’ coinvolta anche la società calcio Napoli nel procedimento della Procura di Roma che vede indagato il patron del club Aurelio De Laurentiis, accusato di falso in bilancio su presunti illeciti intorno alla compravendita di Victor Osimhen. L’atto di chiusura delle indagini è stato notificato anche agli altri indagati: si tratta dei membri del Consiglio di amministrazione che era in carica all’epoca dei fatti.

    @riproduzione riservata

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui





    Nel quartiere Vomero a Napoli sono state comminate multe per un totale di 7mila euro a trenta persone, in seguito a 50 controlli effettuati da ispettori ambientali dell'Asia Napoli e dalla Polizia Municipale. Le sanzioni sono state emesse per conferimento fuori orario dei rifiuti, utilizzo...

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    Napoli-Barcellona, corse extra metropolitana dopo la partita

    Dopo la partita di calcio Napoli-Barcellona, sono previste corse straordinarie della Linea 2 della metropolitana. Il match di andata degli ottavi di finale di Champions League tra Napoli e Barcellona si terrà domani mercoledì 21 febbraio alle ore 21 allo stadio Diego Armando Maradona. In seguito all'accordo tra Trenitalia, Regione Campania e Comune di Napoli, sono state programmate 7 corse...