Napoli, il 14 dicembre al Teatro Augusteo il debutto del musical “Mare Fuori”

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’amore è il tema centrale del musical “Mare Fuori”, che debutta giovedì 14 dicembre al Teatro Augusteo di Napoli. La storia, scritta da Cristiana Farina, Maurizio Careddu e Alessandro Siani, prende spunto dalla serie tv omonima, prodotta da Rai e Picomedia.

La trama si svolge all’interno dell’Istituto di detenzione minorile di Nisida, dove un gruppo di ragazzi, provenienti da contesti sociali difficili, ha la possibilità di trovare una nuova strada per la propria vita. Tra loro ci sono Rosa Ricci e Carmine Di Salvo, figli di due famiglie rivali. I due ragazzi, inizialmente nemici, si innamorano, un amore che si rivela un potente motore di cambiamento per entrambi.

La storia è raccontata attraverso la musica, che è protagonista assoluta dello spettacolo. Le canzoni sono originali e firmate dal maestro Adriano Pennino, che ha curato anche la direzione musicale. Le coreografie sono di Marcello e Mommo Sacchetta.

Il cast è composto da giovani attori e cantanti, tra cui Andrea Sannino, Antonio Orefice, Maria Esposito, Mattia Zenzola, Giuseppe Pirozzi, Enrico Tijani, Antonio D’Aquino, Giulia Luzi, Carmen Pommella, Emanuele Palumbo, Leandro Amato, Antonio Rocco, Christian Roberto, Giulia Molino, Bianca Moccia, Angelo Caianiello, Pasquale Brunetti, Yuri Pascale Langer, Sveva Petruzzellis, Anna Capasso, Fabio Alterio, Benedetta Vari.

“Mare Fuori” è un musical che parla di amore, ma anche di amicizia, riscatto e speranza. È una storia che può arrivare al cuore di tutti, perché parla di emozioni universali.

@riproduzione riservata



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Tampona e fa cadere moto: automobilista denunciato. Ferito gravemente il centauro

Il 57enne dovrà rispondere delle accuse di lesioni personali stradali a seguito di un incidente verificatosi nella serata del 19 febbraio scorso. Durante la...

Napoli, arrestato il complice del rapinatore che ferì l’ingegnere

Napoli. E' stato arrestato anche il secondo rapinatore che la sera del 29 marzo 2023 partecipò al tentato omicidio di un ingegnere che stava...

Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE