Morti dopo by pass gastrico: in arrivo gli ispettori del ministero al Fatebenefratelli di Benevento

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Ministero della Salute è pronto a inviare i propri ispettori all’ospedale Fatebenefratelli di Benevento per fare chiarezza sui due morti nel giro di pochi giorni dopo un’operazione di bypass gastrico.

Il primo episodio risale al 1 novembre e riguarda il decesso di Lorenzo Riccio un 41enne di recale in provincia di Caserta padre di quattro figli. A distanza di tre giorni, venerdì scorso, l’altro decesso di Francesco Estatico un 35enne residente ad Avella in provincia di Avellino che aveva scelto la via chirurgica per ovviare ai problemi di obesità.

L’uomo si è sottoposto a tre interventi: dopo il primo ha cominciato ad avere problemi che lo hanno costretto a un nuovo ricovero nella struttura e a due ulteriori interventi chirurgici a stretto giro fino al tragico epilogo di venerdì.



    I genitori del 35enne, autista nell’azienda di trasporti locale Air Campania, hanno presentato denuncia e la procura – così come per il primo decesso – ha disposto l’autopsia attesa per le prossime ore.

    La procura del capoluogo sannita ha disposto l’apertura di un fascicolo di indagine e in giornata sono in arrivo gli avvisi di garanzia, come atto dovuto, per medici e personale sanitario che hanno avuto rapporti con le due vittime.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, pusher spacciava in casa a Cavalleggeri: arrestato

    Nella serata di ieri, gli agenti della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato un 35enne napoletano per detenzione ai fini di spaccio di hashish. I poliziotti, durante un servizio di controllo nel quartiere Cavalleggeri, hanno notato un sospetto viavai di persone da un'abitazione. Dopo aver osservato per alcuni minuti, gli agenti hanno visto un uomo arrivare in sella a uno scooter e consegnare una banconota a un giovane in cambio di qualcosa. A quel punto, i poliziotti...

    Napoli, il film della Cortellesi apre la seconda parte del Cineforum di Arci Movie

    Il Cineforum di Arci Movie a Napoli: Proiezioni e Ospiti Fino a Maggio Il Cineforum di Arci Movie a Napoli continua ad offrire film di qualità e coinvolgenti ospiti nella splendida cornice del Pierrot di Ponticelli. Questa storica rassegna cinematografica si svolgerà da marzo a maggio 2024, presentando dieci titoli e importanti personaggi dello spettacolo per arricchire culturalmente il pubblico della città e dei dintorni. La sala di via De Meis, ristrutturata di recente, offre...

    Stefano Piccirillo a Salerno il 2 marzo presenta il suo nuovo libro ‘Sta scrivendo…’

    Stefano Piccirillo, noto scrittore e speaker radiofonico di Radio Kiss Kiss, si prepara per due imperdibili eventi di presentazione: il 2 marzo a Salerno e il 9 marzo a Napoli. Sabato 2 marzo alle ore 19.00, presso la libreria “Imagine’s Book” in Corso Garibaldi a Salerno, presenterà il suo ultimo libro "Sta scrivendo…" (Ed. Guida), che sta riscuotendo un grande successo grazie al suo stile appassionato, ironico e sognante. La storia racconta di Chicco e...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE