LA SCELTA

Vergogna Rai: dimentica il Napoli, in diretta solo la radiocronaca di Inter-Benfica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ha dell’incredibile e irrispettoso quanto verificatosi nella serata di ieri in occasione della seconda giornata della fase a gironi di Champions League sulle emittenti radiofoniche della Rai, che di consueto trasmettono le radiocronache delle partite di calcio di tutte le competizioni in diretta.

PUBBLICITA

Dalle ore 21, infatti, si sarebbe dovuta tenere su Rai Radio 1 la copertura in tempo reale dell’incontro tra Napoli e Real Madrid, con in contemporanea collegamento anche dallo stadio San Siro per l’altra partita tra Inter e Benfica, in una diretta nell’ambito di ‘Tutto il Calcio minuto per minuto’. Un tam-tam che, invece, non si è verificato.

Su Rai Radio 1 è infatti andata di scena solo e unicamente la radiocronaca della sfida dell’Inter, con Repice e Collovati addetti al racconto. Dal Maradona, invece, solo collegamenti saltuari in occasione delle reti e delle situazioni particolarmente degne di nota, ‘snobbando’ una partita di cartello tra l’altro fondamentale per il futuro degli azzurri nella competizione.

La scelta, non sappiamo ancora se ‘editoriale’ o dovuta ad altre ragioni non note al pubblico, non ha reso contenti i tifosi del Napoli presenti allo stadio e gli appassionati di calcio sprovvisti di abbonamenti a pay-tv che avrebbero voluto seguire la gara in tempo reale.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!

Per favore inserisci il tuo nome qui

Sabato 25 maggio alle ore 12:00 verrà inaugurata "Victor", l'opera permanente dell'artista Nicholas Tolosa, in via Domenico Cirillo 65 a Napoli. Curata da Massimo Sgroi, l'opera farà parte del progetto "Viviacirillo" ideato da Felice Riccardi. L'installazione sarà esposta in modo permanente e accompagnata da...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Assoagenti a De Laurentiis: “Denunci i procuratori che fanno ricatti”

Napoli. L'Assoagenti replica alle accuse di Aurelio De Laurentiis, definendole "dichiarazioni offensive e discriminatorie" e chiedendo al presidente del Napoli di denunciare i procuratori rei di ricatto. "Invitiamo De Laurentiis a denunciare gli autori di questi ricatti, se ne ha le prove", si legge in una nota dell'associazione. "In caso contrario, le sue parole saranno considerate lesive della categoria degli...