Meteo: week end con il sole e temperature alte

SULLO STESSO ARGOMENTO

In arrivo due nuove perturbazioni, una nelle prossime ore e l’altra da lunedì 30, intervallate da un weekend più soleggiato, anche se non ovunque.

Il primo peggioramento del tempo, interesserà con piogge il versante occidentale e dalla sera tutto il Nord. Si tratterà di una perturbazione intensa ma piuttosto rapida. Al Sud farà ancora calo: si attendono 28 gradi a Catania e Siracusa, 26 gradi a Bari e Barletta con Ascoli Piceno tra le più calde a 25.

Il freddo, infatti, sembra che tarderà ad arrivare: venerdì le temperature rimarranno ancora piuttosto alte al Centrosud con valori più o meno stazionari oltre la media del periodo. Gli ombrelli saranno invece aperti al Nordest e dal Lazio fino alla Calabria: il versante tirrenico riceverà tanta pioggia. L’ultimo weekend di ottobre sarà invece complessivamente soleggiato.

    Nella nuova settimana assisteremo a piogge intense tra lunedì pomeriggio e martedì mattina al Nord e parte del Centro, mentre al Sud il tempo sarà mite.

    Nel dettaglio: Giovedì 26. Al nord: stabile fino al pomeriggio, poi piogge via via più diffuse. Al centro: dal pomeriggio rovesci sull’alta Toscana, in serata e nottata pure Umbria e Lazio. Al sud: qualche pioggia solo sul basso Tirreno.

    Venerdì 27. Al nord: migliora ovunque. Al centro: instabile solo al mattino. Al sud: peggiora su Campania e Calabria tirrenica.

    Sabato 28. Al nord: soleggiato salvo in Liguria e sulle Alpi dove si avranno nubi sparse. Al centro: instabile in Alta Toscana e rilievi laziali. Al sud: giornata soleggiata e calda per il periodo, nubi in Sicilia.

    Tendenza: domenica con sole prevalente salvo al Nord-Ovest, nuovo peggioramento da lunedì e per alcuni giorni specie al Centro-Nord.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Pietramelara, urta scooter e causa lesioni al conducente: 57enne denunciato

    Durante la serata del 19 febbraio, un 57enne di Pietramelara (Caserta) è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali stradali in seguito all'urto laterale...

    Nola, fatture false: sequestrati circa 8 milion i di euro a società di commercio alcolici

    Stamane i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Giudice...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE