Omicidio Grottaminarda, il pm dispone autopsia e perizia balistica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Affidate le perizie medico legali e balistica per la morte di Ivan Kantsedal, il 46enne ucraino ucciso a colpi di pistola la sera del 14 ottobre scorso a Grottaminarda, in provincia di AVELLINO, dal 44enne Angelo Girolamo.

Il pm della Procura di Benevento, Flavia Felaco, ha affidato gli incarichi al medico-legale Carmen Sementa e al perito balistico Felice Nunziata. I risultati saranno consegnati al magistrato entro i prossimi 90 giorni.

Girolamo, attualmente detenuto nel carcere di Ariano Irpino, esplose diversi colpi di pistola con un revolver calibro 38 contro Kantsedal, che stava rincasando insieme alla compagna, sul corso principale del comune della Valle dell’Ufita a quell’ora affollato da centinaia di persone.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Castellammare, rilasciato il sospettato dell’omicidio dell’ucraino nel centro antico

Aveva partecipato a una festa con connazionali nel centro antico di castellammare il 37enne Dmitro Chubii trovato morto nella sua abitazione di via Santa Caterina. Si è bevuto un po troppo e questo avrebbe fatto scatenare una rissa tra alcune persone. Cosa è accaduto poi fino alla sua morte è...

Ucraino condannato a 6 anni e 8 mesi: uccise connazionale filo russo durante lite su guerra

Nel 2022, durante una discussione accesa sul conflitto tra Russia e Ucraina, Oleh Kruk, un ucraino di 27 anni, ha aggredito fisicamente un connazionale filo russo, causandone la morte. La Corte di assise di Napoli ha confermato la condanna a sei anni e otto mesi di reclusione per omicidio preterintenzionale...

CRONACA NAPOLI