Caserta, cercatori di fughi si perdono in montagna: salvati dai carabinieri forestali

SULLO STESSO ARGOMENTO

Si perdono nelle montagne mentre cercano funghi: salvati dai carabinieri forestali. La richiesta di soccorso era pervenuta al Gruppo Carabinieri Forestale di Caserta.

Due persone di Santa Maria Capua Vetere e di San Prisco, nel Casertano, avevano perso l’orientamento in alta montagna nella zona del Monte Maggiore mentre cercavano i funghi e non sapevano far rientro in una zona sicura.

È stato immediatamente allertato il Nucleo carabinieri forestale di Formicola che, grazie all’aiuto della posizione dei due dispersi inviata tramite telefono, sono riusciti ad individuare la zona in cui si erano addentrati i due escursionisti.

    Le operazioni di ricerca sono andate avanti per diverse ore, finché i forestali non sono riusciti a raggiungere i due cercatori di funghi, che si erano persi in località Monte del comune di Formicola.

    Seppure avevano perso il senso dell’orientamento, le due persone per fortuna stavano bene e sono state riaccompagnate alla loro autovettura.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Tre omicidi in 10 giorni, maxi blitz a Castellammare e Torre Annunziata

    Tre omicidi in 10 giorni, un fermo e un maxi blitz a Castellammare di Stabia e Torre Annunziata.E' questo il bilancio della recrudescenza di...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE