Camorra, la faida nel clan Contini e il gruppo della Cittadella. I nomi dei 36 indagati

Napoli. Sono 36 gli indagti nell'inchiesta della Dda sul...

Vitulano, la burocrazia blocca il ponte di Ponterutto: i cittadini rispondono con una festa

SULLO STESSO ARGOMENTO

La frazione di Ponterutto, nel comune di Vitulano in Campania, è isolata a causa del sequestro di un ponte che la collega al paese. La situazione, denunciata dal sindaco Raffaele Scarinzi, rende quasi impossibili le cure agli ammalati e rende difficile la vita quotidiana dei cittadini.

PUBBLICITA

Nelle settimane scorse, Scarinzi ha lanciato un appello alle istituzioni e alla magistratura per sbloccare la situazione, ma senza successo. Adesso, i cittadini hanno deciso di protestare organizzando una festa, “La Festa della contrada di Ponterutto”, che si terrà sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre.

“Siamo nella terra del ‘Bue Apis’, del lavoro duro e delle eccellenze enogastronomiche”, ha dichiarato il sindaco Scarinzi. “La burocrazia colpisce più dell’alluvione, contro gli sforzi dei cittadini e del Comune per riprendere la normalità”.

Durante la festa, i cittadini serviranno ai visitatori i prodotti tipici del territorio, come l’Aglianico a Piede Franco, i cecatielli al sugo “riposato”, la salsiccia rossa e il pecorino.

“Ribadisco quanto affermato in precedenza: non entro nel merito di valutazioni che spettano ad altri organi; dico che occorre sbloccare presto questa situazione che penalizza i più deboli”, ha concluso Scarinzi. “Si rischia di morire di burocrazia”.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE