LA CONFERENZA

Garcia: “Battere la Lazio sarebbe importante. Kvara titolare? Vedremo. Lozano e Demme andranno via”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Sarebbe importante vincere, sia perché otterremmo i tre punti che perché batteremmo una concorrente diretta, forte, come la Lazio. Il nostro obiettivo è centrare la terza vittoria di fila”. Così il tecnico del Napoli, Rudi Garcia, alla vigilia del match di campionato, domani al Maradona, contro i biancocelesti.

PUBBLICITA

Lindstrom? Sono contento dell’arrivo di Jesper. E’ un talento in più nella nostra rosa ma arriva in una squadra che ha già giocato e vinto due partite. E’ qui anche perché Lozano andrà via per vari motivi: a me piaceva il messicano ma ha fatto altre scelte. Lo abbiamo sostituito con un giocatore forte, che a Francoforte ha fatto bene. Ha tanta qualità”, ha aggiunto l’allenatore francese.

“Lindstrom è un giocatore veloce, con senso del gol, e può giocare su entrambe le fasce. Domani lui, di certo, non partirà dal primo minuto”, ha poi affermato l’allenatore francese. “La Lazio è una squadra di qualità, che ha bisogno di fare punti. Dobbiamo essere bravi a creare noi gli spazi giusti. Non importa chi abbiamo di fronte: noi dobbiamo sempre essere in grado di fare la gara”, ha detto ancora Garcia.

Garcia: “Kvara titolare? Vedremo. Champions? Bello affrontare Real”

“Kvara sta bene. Era importante per lui fare un’altra settimana piena di allenamenti. Domani vedremo se partirà dal primo minuto o dalla panchina”, ha detto Garcia, che ha fatto un po’ di ‘pretattica’, senza svelare i propri piani. Ancora in forse quindi la presenza di Kvaratskhelia dal 1′ domani.Natan deve esser lasciato tranquillo. Si deve ancora ambientare e deve ancora imparare tante cose. Osimhen può fare ancora tante grandi stagioni, spero sempre con noi al Napoli. In questo momento è uno dei più forti al mondo”.

“Il sorteggio di Champions poteva essere peggiore ma anche migliore. Sono felice comunque di affrontare il Real Madrid, sia perché è una grande squadra e sia perché con la Roma, ai tempi, avrei dovuto incrociare proprio gli spagnoli agli ottavi di finale ma non mi è stato possibile farlo”, ha aggiunto Garcia a proposito dei gironi di Champions League.

Sul calciomercato, che oggi alle 20 si chiude, Garcia ha rivelato che ci saranno nuovi movimenti: “Il mercato non è chiuso. Penso che non ci saranno più cose particolari in entrata. In uscita invece credo che andranno via Lozano e Demme, che sono in fase di trattativa per ‘uscire'”.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

L'Avvocato Lelio Mancino, candidato alle prossime elezioni europee per il Movimento 5 Stelle, promuove una rivoluzione per restituire dignità alla città di Napoli e portare nuova gloria all'Avvocatura Napoletana. La sua proposta mira a mettere fine all' usurpazione del tempio del calcio, lo Stadio...

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

Ultime Notizie

Napoli, nessun miracolo al Franchi. Con la Fiorentina finisce 2-2

Fiorentina e Napoli si dividono la posta in palio al Franchi e allontanano sempre di più gli azzurri da un posto in Europa la prossima stagione. I viola, guidati dal capitano Biraghi, mantengono infatti l'ottavo posto in classifica e per assicurarsi un posto nelle prossime competizioni europee dovranno ottenere almeno un punto nell'ultima partita contro il Cagliari. Gli ospiti partono subito...