Superenalotto, il jackpot a 44,6milioni di euro. Tutte le Quote

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nessun ‘6’ né ‘5+1’ al concorso di oggi del Superenalotto. Sono stati realizzati quattro ‘5’ che vincono 46.383 euro ciascuno. Il jackpot a disposizione del ‘6’ per il prossimo concorso sale a 44,6 milioni di euro.

Questa la combinazione vincente del concorso di oggi del SUPERENALOTTO 32, 45, 47, 61, 67, 75. Numero Jolly: 6. Numero SuperStar: 83.

Queste le quote del Concorso Superenalotto/Superstar n.107 di oggi:

    Superenalotto

    Punti 6: 0 totalizzano Euro:0,00

    Punti 5+: 0 totalizzano Euro:0,00

    Punti 5: 4 totalizzano Euro: 46.383,67

    Punti 4: 424 totalizzano Euro: 482,49

    Punti 3: 15.537 totalizzano Euro: 37,61

    Punti 2: 264.779 totalizzano Euro: 6,67

    SUPERSTAR

    Punti 6SB: 0 totalizzano Euro: 0,00

    Punti 5+SB: 0 totalizzano Euro: 0,00

    Punti 5SS: 0 totalizzano Euro: 0,00

    Punti 4SS: 3 totalizzano Euro: 48.249,00

    Punti 3SS: 43 totalizzano Euro: 3.761,00

    Punti 2SS: 1.131 totalizzano Euro: 100,00

    Punti 1SS: 7.563 totalizzano Euro: 10,00

    Punti 0SS: 20.897 totalizzano Euro: 5,00

    Vincite Seconda Chance 50 Euro: 106 totalizzano Euro: 5.300,00

    Vincite Seconda Chance 3 Euro: 16.022 totalizzano Euro: 48.066,00

    Vincite WinBox 1: 2.230 totalizzano Euro: 55.750,00

    Vincite WinBox 2: 224.987 totalizzano Euro: 458.138,00

    Totale vincite Seconda Chance: 16.128

    Totale vincite WinBox: 227.217

    Montepremi disponibile per il prossimo 6 Euro: 44.600.000,00 



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE