Napoli, rapina nella movida di Chiaia: un arresto e caccia ai complici

Napoli. I Carabinieri della Compagnia di Napoli Centro, su...
LA STORIA

Poliziotto compie 100 anni e chiede come regalo di andare in Questura

SULLO STESSO ARGOMENTO

Pietro Marotta, poliziotto in pensione dal 1984, ha compiuto 100 anni nei giorni scorsi. E come regalo di compleanno, ha chiesto al figlio, sovrintendente al Commissariato di Sessa Aurunca, nel Casertano, di essere ricevuto in questura e salutare il neo questore di Caserta Andrea Grassi. Un desiderio che è stato esaudito.

PUBBLICITA

Il questore Grassi, insieme a funzionari e colleghi della questura casertana, ha infatti accolto all’ingresso del Palazzo Acquaviva il centenario poliziotto, e dopo uno scambio di saluti, ha regalato a Pietro Marotta una targa commemorativa con una dedica dello stesso questore: “A Pietro nostro secolare poliziotto, nostro esempio di vita e di sacrificio per la Polizia di Stato”.

Durante l’incontro, carico di ricordi, Marotta ha raccontato gli anni dedicati alla Polizia di Stato. Arruolatosi nel 1948, ha prestato servizio prima presso il Reparto Mobile di Milano, poi alla Questura del capoluogo lombardo, fino al 1974. Successivamente, trasferito alla Questura di Caserta, ha prestato servizio in questa sede sino al 1981, data in cui veniva assegnato al Commissariato di Pubblica Sicurezza di San Carlo Arena-Napoli.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE