Domani primo test in campo per il Napoli a Dimaro

PUBBLICITA

SULLO STESSO ARGOMENTO

Parte domani con il primo test la stagione in campo del Napoli nel ritiro di Dimaro Folgarida.

PUBBLICITA

Il club di Garcia esordisce alle 18 contro il club dilettante dell‘Anaune, che fu il primo match anche della scorsa stagione. Garcia comincia a costruire con le riserve il percorso del suo esordio in azzurro, col Napoli che parte con lo scudetto sulla maglia per la terza volta nella storia.

Grande entusiasmo dei tifosi che domani però vedranno i campioni solo in panchina, da Osimhen a Di Lorenzo, da Kvaratskhelia a Lobotka e Meret, che corricchiano da un paio di giorni. Tra i titolari in campo ci saranno Juan Jesus, Mario Rui e Politano.

L’esterno destro oggi ha parlato a Sky lanciando sfide al gruppo azzurro: “Voglio avere – ha detto – più continuità rispetto all’anno scorso, giocare più partite e fare più gol. Per il futuro ho parlato con il mio procuratore che discuterà con la società e vedremo se la penseremo tutti e due allo stesso modo”.

Possibili nuovi ostacoli da affrontare dunque in un ruolo che vede a rischio anche Lozano, l’alternativa a destra, che è in scadenza il prossimo anno ed è in trattativa con il Napoli già in questo mercato.

Per il nuovo Napoli si dice addio all’ipotesi di Lucas Tousart come vice Lobotka, visto che l’ex calciatore di Garcia a Lione ha firmato per l’Union Berlino. Resta in piena corsa invece la trattativa con il possibile arrivo a centrocampo di Lo Celso, 27enne argentino che lascerà il Tottenham.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

A Napoli oggi ricorda Diego Armando Maradona nel suo stadio

Atalanta-Napoli non sarà una gara normale per il popolo azzurro: il match di oggi assume, infatti, un significato particolare per ogni amante della squadra partenopea. Esattamente 3 anni fa si spegneva Diego Armando Maradona, il più grande calciatore di tutti i tempi, idolo incontrastato di Napoli. La città partenopea si appresta a ricordare il proprio eroe e simbolo. Il suo ricordo...

Mazzarri: “Sono emozionato, questo Napoli squadra più forte mai allenata. Osimhen ragazzo stupendo”

"Sono emozionato. Dopo 23 anni di carriera mi sono ancora emozionato. E' la squadra più forte che io abbia mai allenato. Sicuramente sì. Avrete un altro Mazzarri. Sto bene, non mi lamento più. Il gruppo è forte. Quello che ha fatto lo scorso anno con Spalletti è stato sotto gli occhi di tutti. Quando vedi uno spettacolo del genere...

Una ‘torciata’ per Maradona: sabato gli ultras ricordano Diego allo stadio

Quella tra Atalanta e Napoli non sarà una gara normale per il popolo azzurro: il match del 25 novembre assume, infatti, un significato particolare per ogni amante della squadra partenopea. Esattamente 3 anni fa si spegneva Diego Armando Maradona, il più grande calciatore di tutti i tempi, idolo incontrastato di Napoli. La città partenopea si appresta a ricordare il proprio...