Salerno, aggiudicata gara per prolungamento metro ad aeroporto

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rete ferroviaria italiana (società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo Fs Italiane) ha aggiudicato la gara per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori per il ”Completamento della metropolitana di Salerno: tratta Arechi-Pontecagnano Aeroporto Costa d’Amalfi” al raggruppamento di imprese composto da Eteria Consorzio Stabile Scarl, Rcm Costruzioni, Brancaccio Costruzioni e Gcf Generale Costruzioni Ferroviarie.

La gara ha un valore di circa 170 milioni di euro, finanziati anche con i fondi del Pnrr. L’intervento consiste nella realizzazione del completamento della metropolitana di Salerno già in esercizio con un tratto di ulteriori 9 km di linea elettrificata in affiancamento alla linea storica Salerno-Battipaglia, e l’attivazione al pubblico servizio di quattro nuove fermate/stazioni.

Il progetto, in particolare, consentirà di potenziare sia i collegamenti con l’ospedale e l’università sia l’accessibilità all’aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, con la creazione di un’offerta integrata ferro-aria tra lo scalo aeroportuale ed i poli urbani di Salerno e Pontecagnano contribuendo, inoltre, allo sviluppo della mobilità sostenibile e al decongestionamento dell’area urbana di Salerno dal traffico veicolare.



    Inoltre, la futura fermata Asi, di cui è in corso l’iter autorizzativo, finanziata anch’essa nell’ambito del Pnrr di cui si prevede entro il 2026 l’integrazione sul nuovo tracciato, e la nuova stazione ”Aeroporto” a servizio della linea storica Salerno-Battipaglia, estenderanno l’accessibilità all’infrastruttura ferroviaria anche all’area industriale ed ai comuni dell’hinterland meridionale, favorendo lo split modale verso i servizi su ferro.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Dario Vassallo presenta il suo libro ‘Maratea e la Foca Monaca’: la Favola per stimolare la cultura e la con...

    'Maratea e la Foca Monaca' è una favola per promuovere la cultura marina e la conservazione degli oceani. Il romanzo offre un viaggio affascinante attraverso il regno sottomarino, con un'importante messaggio morale sull'armonia e la tutela dell'ecosistema marino. La presentazione si terrà alla Camera dei Deputati e supporterà la candidatura di Maratea come "Capitale della Cultura 2026". L'autore e filantropo Dario Vassallo, presidente della Fondazione "Angelo Vassallo Sindaco Pescatore", annuncia con entusiasmo il suo nuovo libro...

    Qualiano, scoperto cantiere edile non a norma: denunciato imprenditore

    A Qualiano, i carabinieri stanno effettuando controlli sulla sicurezza sul lavoro e hanno denunciato l'amministratore unico di un'azienda edile per mancanza di parapetti in un cantiere. Durante un intervento nel cantiere di via Campana, dove si stavano svolgendo lavori di ristrutturazione, i militari hanno rilevato l'assenza di parapetti, comminando sanzioni per oltre 12mila euro e sospendendo l'attività imprenditoriale. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni per assicurare e verificare la sicurezza sul lavoro.

    Benevento. prelevavano inerti fluviali: 5 persone denunciate

    Cinque persone sono state denunciate dai Carabinieri del Nucleo Forestale di Pontelandolfo, in provincia di Benevento, per aver estraevano abusivamente inerti fluviali da utilizzare per la costruzione di tre capannoni destinati all'allevamento avicolo. I militari hanno sorpreso un escavatore nel atto di prelevare inerti dal torrente "Sassinora" presso la località "Pianelle" di Sassinoro. Gli inerti venivano poi trasportati su un camion fino al luogo dei lavori, dove i carabinieri hanno eseguito il sequestro di due escavatori,...

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

    C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE